Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Un altro NO al Parco eolico del Reventino

Sono ancora imprenditori che non ne vedono gli effettivi benefici
766 0
Un altro NO al Parco eolico del Reventino

“Questo parco eolico nel Reventino non s’ha da fare”: non è una prosecuzione del celebre romanzo manzoniano, quanto una forte presa di posizione da parte di altri imprenditori che vivono nella zona del Reventino e che vedono di poca utilità la presenza dell’eolico. Dopo i “no” dei giorni scorsi, arriva oggi anche quello dell’Associazione AIR (Associazione Imprenditori Reventino) ”, i cui soci si dichiarano “molto preoccupati rispetto alla possibilità che si dia vita progetto del Parco Eolico del Monte Reventino (denominato “Trifoglio”). E ci opporremo in quanto si tratterebbe di una operazione che oltre a creare seri danni all’ambiente, alla flora e alla fauna del nostro territorio, rappresenterebbe una svendita di un territorio dalle enormi possibilità e potenzialità economiche”.

“Non possiamo consentire”, proseguono, “ che questo equilibrio venga rotto e soprattutto che si crei un danno allo sviluppo futuro di quest’area. Un territorio che verrebbe a perdere totalmente le sue originarie caratteristiche paesaggistiche, con un danno irrecuperabile a chi ha scelto di vivere in queste zone, a chi ha osato investire proprio per certe condizioni che si vedrebbero mutate ed in generale al settore delle manifatture identitarie, all’agricoltura e a quello turistico”.
Lo dichiara Francesco Sirianni, Presidente dell’Associazione che riunisce 16 tra le più importanti aziende che operano in questo comprensorio