Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vigor Lamezia a Corigliano per confermare il suo ottimo stato di forma

La vittoria in Coppa Italia , con l’accesso alle semifinali, ha riacceso gli entusiasmi.
409 0

Quella che si recherà a Corigliano Calabro per la decima partita valevole per la decima partita di campionato sarà una Vigor Lamezia finalmente pimpante e calatasi profondamente nello spirito e nella sostanza di un indecifrabile campionato regionale di Eccellenza.

Le ultime partite di campionato, e la qualificazione alle semifinali del torneo di Coppa Italia, hanno risvegliato le potenzialità nei giocatori e l’entusiasmo tra i dirigenti e la stessa tifoseria, che frattanto guardano a questa trasferta come ad una sorta di conferma dell’ottimo stato di forma e di amalgama dimostrati.

C’è poi da considerare il fatto, di per se non proprio del tutto trascurabile, che l’Isola Capo Rizzuto, dopo il filotto di risultati positivi racimolati finora nel cammino del campionato e della stessa Coppa Italia, ha dimostrato che batterla la si può e ne è testimone proprio la Vigor Lamezia che l’ha tolta di mezzo per un torneo prestigioso ed importante quale quello di Coppa.

Dunque, fiato alle trombe e a tutta birra su un campo che non nasconde il suo stato di difficoltà, specialmente in questo momento in cui tutti considerano i biancoverdi i tradizionali competitors da sconfiggere.

Mister Andreoli, per questa trasferta, dovrà fare a meno di ben cinque elementi, anche se ha dichiarato che il potenziale che ha a disposizione può permettere alle sue strategie di giocare tranquillamente le carte.

Quindi, questo l’elenco dei convocati :

Portieri:
Marino Pietro, Mercuri Antonio 97, Arcuri Vincenzo 99.
Difensori:
Bertini Gaetano; Carvelli Francesco 97, Ferraro Angelo; Pasqualino Andrea 98; Varricchio Davide; Torcasio Antonio;
Centrocampisti:
Commisso Matteo 97, Crucitti Giuseppe; Leta Giuseppe; Ottonello Andrea, Marano Andrea; Cavatorti Valentino; Serra Giovanni 99.
Attaccanti
Ferraro Luca 97; Perri Matteo 97;Gigliotti Gianfranco 98; Mosciaro Manolo; Conversi Manuel; Sacco Federico 98-

Assenti : Mannarino, Aleksiev, Iantorno, Iannazzo, Longo.

Arbitro designato : Enrico Gigliotti di Cosenza
Assistenti: Leonardo Varano e Pino Esposito di Crotone