Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vigor Lamezia: da domani riprendono gli ultimi esami

Con il campionato alle porte, è necessario far ritorno sul mercato
708 0

Finite le vacanze e, lo si può dire con certezza, finiti i tempi delle attese ed anche delle sperimentazioni: la Vigor Lamezia calcio da domani riavrà tutti gli elementi della rosa, (squalificati ed infortunati compresi), per effettuare una prima virata verso i lidi dell’ormai vicinissimo e storico campionato di Lega Pro.

Come già evidenziato in precedente nostro servizio, la compagine biancoverde ha bisogno di tre elementi, uno per reparto, iniziando dal portiere, se Piacenti dovesse continuare a dimostrare di avere problemi fisici e se su Rosti non si hanno tante garanzie.

Nel reparto difensivo manca inoltre un difensore con buona esperienza della categoria, attendendo sempre i rientri di Rapisarda e di Kostadinovic che, se in buone condizioni, forse potrebbero offrire le dovute risposte.

Infine, il problema centrocampo: qui il solo Scarsella è una bella promessa, dimostrandosi quel giocatore vitale ed ecclettico dell’anno scorso e, quest’anno, con più decisione ad indovinare lo specchio della porta avversaria. Battaglia ha fatto vedere buone cose, ma è a corrente alternata, come quel filo elettrico di ottimo spessore ma che fa contatti.

Giampà e Puccio: quest’ultimo, a Martina Franca, è apparso più tonico rispetto alle precedenti gare; se dovesse progredire, sarebbe un ottimo acquisto.

Giampà, dopo le prime gare disputate con un certo ritmo, accusa i carichi della preparazione. Ma è un centrocampista sul quale bisogna fare affidamento, costi quel che costi.

Un altro centrocampista? Sicuramente si, ma che sia quello dai “piedi buoni”.

Da domani pomeriggio mister Erra inizierà un’altra settimana di preparazione e, quasi certamente, è necessario che sia fatta disputare al D’Ippolito un’amichevole di peso.

Fra otto giorni, infine, si avrà l’attesa visita dei Commissari di Lega per dare l’ok alla funzionalità dello stadio; e qui non ci sono problemi: tutto è stato fatto secondo indicazioni e tutto dev’essere pronto per un campionato dalle forti emozioni.