Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vigor Lamezia smaniosa di conoscere i suoi prossimi impegni tra Coppa Italia e inizio campionato

In settimana sarà dato il via alla campagna abbonamenti, mentre è già attivo lo store online biancoverde
643 0

Si conosceranno lunedì mattina le date delle gare della Coppa Italia della Lega Pro e c’è particolare attesa per la Vigor Lamezia che, a dir la verità, in questo precampionato ha dimostrato di essere squadra molto duttile ed interessante, proprio come avvenuto contro una squadra di  rango e di categoria superiore, quale il Crotone (1-1).

Le prime partite si giocheranno poi il prossimo 9 agosto e certamente i biancoverdi le disputeranno fuori dallo stadio amico per i non ancora ultimati  lavori di messa a norma dell’impianto di casa.
Altra attesa sarà incentrata al martedì 12, quando conosceremo tutte le date del campionato, che prenderà il via il 31 agosto.

Intanto, la giornata di domenica è stata per tutti giornata di relax, di bagni al mare e di tanto sole, come – per fortuna – sta brillando intensamente su tutta la Calabria. Lunedì mister Erra attenderà tutti al D’Ippolito per iniziare un’altra settimana di preparazione e di assestamento nei diversi tipi di tattica che intenderà applicare a campionato ed a partite in corso.

Quasi certamente, nei primi giorni di questa stessa settimana, la dirigenza vigorina convocherà, nella sua sede sociale, tutta la stampa per presentare la campagna abbonamenti, abbinandola a quello che è stato da più parti definito “lo shopping biancoverde”.

Sarà infatti possibile aggiudicarsi il kit della divisa ufficiale personalizzandola con il proprio nome e numero, così come molti altri accessori e prodotti. I prezzi vanno dai 65 euro per ogni divisa completa (a cui aggiungere 12 euro per la personalizzazione), che diventano 45 per la sola maglia da gioco o la felpa con cappuccio, 75 per la tuta, circa 15 per le t-shirt (uomo/donna/bambino, con body anche per neonati), dai 13 ai 25 per le cover Ipad, Ipod e prodotti samsung. Non mancano neanche cuscini, portafogli, cappelli, boxer, accappatoi, portachiavi, tendine parasole, mousepad, spille ed anche la cravatta “griffate” Vigor Lamezia.

L’obiettivo minimo punterà ad una cifra di incasso a quattro cifre ed è il minimo che la società possa pretendere da queste due operazioni, soprattutto per la mirata ristrutturazione della squadra e per la consistenza delle prossime partite, in un campionato che dai più è stato definito una “quasi Serie B” e con squadre che intendono approdarci subito, come il Lecce, il Matera, la Salernitana e lo stesso Catanzaro.