Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vince e convince la Vigor, 3-1, contro un bel Savoia

Subito in vantaggio i padroni di casa ( Montella), vengono momentaneamente raggiunti da Di Piazza; ma poi vanno ancora a segno con Scarsella. Nella ripresa, terzo gol di Del Sante e tanti altri gol sfiorati.
615 0

Che sia questa la Vigor Lamezia per il campionato di Lega Pro, tanto di cappello: è bella, è giovane, è forte, è arrembante. E mancava pure di due pilastri di difesa , come Gattari e Kostadinovic, sostituiti egregiamente da chi è entrato al loro posto in campo.

Contro un bel Savoia, i biancoverdi hanno iniziato alla grande sciorinando azioni, spesse volte da manuale, così com’è stata la rete segnata da Montella dopo appena cinque minuti di gioco,

Al 9’ capita sui piedi di Del Sante una buona occasione per il raddoppio, così come capita al 14° ad Improta, una vera e propria spina nel fianco della difesa campana.

Da azioni sciupate a gol subito: il Savoia lo mette a segno con Di Piazza al 15°, ma da qui in avanti c’è tutta una successione di gol mancati dalla Vigor Lamezia, fino al 36 quando Scarsella s’è trovato sul sinistro un tiro al fulmicotone che ha fatto gonfiare la rete avversaria: 2-1 meritato, anche perché la Vigor non cede ed è pronta a pungere sempre.

Stesso copione nella ripresa e stesse occasioni da rete, quando Del Sante si ripete col gol e mette a sicuro il risultato, che si chiude con un netto 3-1 per questa Vigor che va.

Le formazioni scese in campo:

SAVOIA: Santurro , Cremaschi, Sabatino; Malaccari, Di Nunzio, Rinaldi; Sanseverino, Gallo, Di Piazza, Scarpa, D’Apollonia.

VIGOR LAMEZIA: Piacenti, Spirito, Malerba; Giampà, Di Bella, Rapisarda; Puccio, Scarsella, Del Sante (Held), Improta (Voltasio) , Montella (Catalano).

Ha arbitrato il signor Strippoli di Bari con tante decisioni cervellotiche (soprattutto per quanto riguarda la gestione dei cartellini)

Spettatori: 2000 circa