Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vincenzino Ruberto(UNPLI Calabria): plaude al rilancio dell’Ente Fiera Lamezia, sollecitata da Salvatore De Biase

986 0

Bene ha fatto il Consigliere comunale Salvatore De Biase a riportare al centro della discussione le problematiche inerenti lo sviluppo fieristico e nel contempo avviare un confronto franco e leale , coinvolgendo tutti gli attori sul campo, sugli intendimenti dell’attuale amministrazione comunale circa la volontà di avviare finalmente una forte azione di rilancio dell’Ente Fiera Lamezia.

Il sistema fieristico costituisce un fattore prioritario per lo sviluppo dell’economia locale e regionale, per la crescita e la promozione delle imprese e dei prodotti lametini in particolare.

Vincenzino Ruberto

Vincenzino Ruberto

 Con riguardo alle imprese, si evidenzia la funzione che le fiera, con un adeguato progetto strategico, potrebbe avere come porta di accesso ai mercati internazionali;  considerata la struttura del nostro tessuto imprenditoriale, costituita quasi esclusivamente da aziende di piccola e media dimensione, generalmente poco attrezzate per affrontare autonomamente e continuativamente mercati competitivi.

Oltre a rappresentare uno strumento di proiezione delle imprese sui mercati internazionali, il sistema fieristico è anche un importante motore di attrattività del territorio:  In questo quadro, il sostegno alla competitività, all’innovazione ed alla capacità dell’ente fiera di promuovere le filiere produttive sui mercati extraregionali costituisce un obiettivo strategico per le politiche di sviluppo.

Tutto questo è possibile attraverso una politica di rilancio e di acquisizione di credibilità, persa in questi anni, non certo per responsabilità dei Presidenti che si sono succeduti ma, proprio per la mancanza di un progetto strategico da parte del Comune di Lamezia Terme in questo ambito.

L’attuale Presidente ha le capacità e la determinazione necessaria per avviare la giusta fase di riorganizzazione e di rilancio, serve però, la disponibilità piena dell’Amministrazione Comunale e degli imprenditori che operano nel territorio.

Disponibilità già riscontrata in occasione della proposta di realizzazione del “ Paniere dei prodotti tipici e tradizionali lametini”, alla quale gli imprenditori di settore avevano risposto con entusiasmo.

L’iniziativa dell’istituzione del “ Paniere” era stata sollecitata dal Dott. Francesco Muraca nella scorsa consiliatura nel mentre era titolare della delega “ Attività produttive. Il Dottore Muraca e la dirigente comunale di settore Dott.ssa Nadia Aiello vollero coinvolgermi, in qualità di esperto, nella realizzazione della iniziativa,.

Iniziativa portata a compimento e con  proposta di delibera già pronta da adottare.

Purtroppo la delibera non venne adottata per via della revoca della Giunta sul fine consiliatura.

 Il progetto prevede l’Istituzione del “ Paniere dei prodotti tipici e tradizionali lametini”, regolamentato da un disciplinare, articolato con cura e minuziosa ricerca delle specificità.

Sono convinto che il Sindaco Paolo Mascaro interpreterà con spirito costruttivo la mia analisi, sono convinto altresì che guarderà con attenzione il progetto “ Paniere” , al fine di iniziare a costruire, in questo ambito, l’identità lametina.