Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Amministrative Lamezia 2019- Massimo Cristiano visita le zone montane

311 0
Amministrative Lamezia 2019-  Massimo Cristiano visita le zone montane

ll viaggio tra la gente del candidato a Sindaco Massimo Cristiano ieri pomeriggio ha fatto tappa nelle zone montane di Serra Castagna, Vallericciardo, Telara, Cantarelle,Schieno, Miglierina, Acquafredda,Crozzano. Cristiano ed i suoi hanno percorso tutte le strade che collegano queste frazioni ed anche qui hanno incontrato tanta gente, riscontrando al solito il totale abbandono in cui versano queste zone montane: all’onnipresente assenza di servizi, qui si aggiunge una serie di gravi condizioni di pericolo perché in alcuni tratti ci sono degli smottamenti in atto per i quali, se non si interviene tempestivamente ed in maniera definitiva prima delle piogge invernali, si rischia seriamente di mettere a repentaglio l’incolumità dei residenti.

Anche qui mancano i servizi essenziali quali ad esempio gli impianti di illuminazione ed i marciapiedi.

Lo stesso Cristiano spiega: «Nel periodo invernale sovente queste strade ghiacciano e, poiché non vi è alcun di tipo manutenzione, gli abitanti sono costretti a rimanere chiusi in casa e a non mandare i propri figli a scuola, anche perché hanno problemi con il trasporto scolastico. Siamo sgomenti di fronte a queste condizioni che denotano come tali zone siano state da sempre completamente abbandonate. Per risolvere il problema, la nostra idea è quella di creare un Assessorato alle Periferie affinché ci si possa occupare solo ed escluisivamente di dette zone le quali in questo momento soffrono una condizione veramente drammatica legata a carenze di servizi, al degrado urbano, alla mancata pulizia delle strade, ad un’inesistente igiene urbana, ad una carenza di pubblica illuminazione, ai trasporti pubblici inconsistenti e principalmente ad una situazione di pericolo, vista la mancanza di guard-rail sulle strade, emblematica la candizione della strada di collegamento Caronte-Acquafredda.

La gente del luogo si è rivolta a me denunciando tutto questo con la viva speranza che tutto possa cambiare qualora diventassi il nuovo sindaco della città.»