Vivere a Lamezia terme

Vivere a Lamezia terme

Lamezia Terme, conosciuta anche come Lamezia o localmente come Terina, è una città e un comune della provincia di Catanzaro, nella regione Calabria dell’Italia meridionale. La città è situata sulle pendici settentrionali dell’Aspromonte, sotto una scarpata che scende verso il Golfo di Squillace. Si trova a circa 40 km (25 mi) a ovest-sud-ovest per ferrovia e strada dal capoluogo di provincia, Catanzaro e 66 km (41 mi) a ovest per autostrada.

Quando ci si trasferisce a ci sono alcune cose che è necessario conoscere. Questo articolo può aiutarvi a trovare di più su lamezia terme.

Il capoluogo della provincia di Catanzaro, situato in Calabria, Italia. Con una popolazione di 60 074 abitanti è la città più grande della provincia e il secondo comune più popolato. La zona intorno a Lamezia Terme è stata colonizzata fin dalla preistoria, quando queste terre erano sotto il mare. Oggi è un polo turistico grazie alle sue terme e agli ambienti naturali.

Gli ulivi crescono nell’Italia meridionale e vengono coltivati sulle colline della Lucania fin dai tempi gloriosi dell’Impero Romano. Ottimo per cucinare, per le insalate o semplicemente per mangiare.

Lamezia Terme è particolarmente conosciuta per il suo Giardino Botanico, che è uno dei più grandi del Sud Italia e uno dei più importanti.

Lamezia Terme è una città della costa meridionale italiana

Forma la parte più meridionale della regione Calabria e della provincia di Catanzaro, oltre ad essere un’exclave circondata dal territorio di Salerno. Lamezia Terme fu fondata nel 1931 durante la campagna di Mussolini per popolare l’Italia del cosiddetto “Sud Fiat”. Durante la seconda guerra mondiale, Lamezia fu testimone di pesanti bombardamenti da parte degli aerei americani di stanza in Sicilia.

La città di Lamezia Terme, ai piedi dell’Aspromonte, è un pittoresco comune con diverse frazioni. Il territorio comunale fa parte del Parco Forestale del Galatioto, che ospita rare specie animali dell’Appennino e uccelli migratori. Il territorio offre diverse attrazioni turistiche che vanno dai parchi a tema, ai musei, agli edifici religiosi, alle terme e agli interessanti resti archeologici.

È la più grande città della Calabria e il capoluogo della provincia di Cosenza, nella regione Calabria. È situata nell’Italia meridionale. La città fu fondata da coloni greci nell’VIII secolo a.C.

Terina, la culla della cultura del Sud Italia, è la sede di molte frazioni che conservano il loro antico carattere e toponimo. Tra queste c’è San Paola. Non è esagerato dire che fu San Paola a dare vita al dialetto detto Terinese, considerato uno dei più interessanti del Sud Italia. Le case ancestrali dei cosiddetti “padroni” o famiglie dell’alta borghesia si possono trovare su strade acciottolate che portano a uno dei loro segreti meglio custoditi, il Giardino Botanico all’aperto, con una collezione di piante provenienti da tutto il mondo.

Cose da fare a Lamezia Terme

Lamezia Terme è una città e un comune dell’Italia meridionale, in provincia di Cosenza, tra le catene montuose del Pollino e del Lago Maggiore. Si trova principalmente su una pianura, circondata da colline. Il fiume Aciris si unisce con il Busento ad est della città, la popolazione totale è di 61.000 abitanti. In termini di superficie, è il terzo comune più grande della Calabria (dopo Catanzaro e Reggio di Calabria). Il territorio di Lamezia Terme comprende diversi centri minori che sono stati assorbiti nel tempo.

Le spiagge di Lamezia Terme, insieme alla vicina città di San Vito, sono conosciute in tutta la Calabria per la loro famosa sabbia. Si tratta di una spiaggia molto antica e sulla sabbia bianca ci sono alcune rocce che sono state levigate dal mare. Le spiagge sono facilmente accessibili a chi viaggia in Italia in treno o in auto. La maggior parte dei turisti si reca a Lamezia Terme per seguirne le orme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.