Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Calabria: i 5 Stelle contestano a Santelli la proroga dei dg dei dipartimenti regionali, “atto illegittimo, con conseguenze pericolose”

334 0

“È necessario prevedere misure economiche e specifiche iniziative di sostegno in favore dei titolari degli stabilimenti balneari calabresi al fine di consentir loro di fronteggiare le pesanti ripercussioni causate dall’emergenza Covid-19 che stiamo vivendo”. Lo sostiene in una nota il consigliere Graziano Di Natale (IoRestoInCalabria), Segretario-questore dell’Assemblea regionale, sottolineando: ”La Calabria è la regione che vanta uno dei più estesi perimetri costieri d’Italia e oggi la crisi che stiamo attraversando e l’incertezza sul futuro pregiudica una intera categoria di imprenditori che rappresenta un elemento strategico per la fruizione più corretta del mare e quindi per valorizzare quella che è la principale attrattiva turistica della regione”.

“Non posso inoltre sottacere – spiega l’esponente politico – che diversi operatori balneari del Tirreno cosentino sono stati già, com’è noto, segnati pesantemente dalla mareggiata dello scorso anno subendo ingenti danni e in qualche caso anche la distruzione di intere strutture.”

“Intendo sottoporre la questione all’attenzione della Giunta e dell’intera Assemblea regionale – aggiunge Di Natale – e lo faccio, ritengo, in tempo utile perché occorre innanzitutto, anche rapportandosi col governo centrale, accertare se e come si possono attrezzare le strutture balneari per la prossima stagione estiva”.

Conclude Graziano Di Natale: “Il settore degli stabilimenti balneari e il ‘turismo del mare’ in generale, sicuramente dovrà essere ripensato ed aggiornato rispetto al passato. Ma se, malauguratamente, non fosse possibile avviare la prossima stagione, è necessario prevedere misure straordinarie che sostengano la categoria e gli addetti, che in caso di mancata apertura, subirebbero ingiustamente danni ingenti e irreparabili”.