Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Cambio di preparatore atletico nella Vigor Lamezia

Intanto l’amichevole di lusso con il Crotone sarà giocata all’Ezio Scida.
786 0

I ricercatori di notizie ad effetto avrebbero sicuramente avuto modo di cambiare le carte in tavola all’annuncio dato dalla Vigor Lamezia circa l’abbandono, per motivi familiari, del preparatore atletico Salvatore D’Andrea e sulla immediata decisione di riaffidare tale incarico a Pierluigi Apicella che proprio in tale veste aveva collaborato con la Vigor Lamezia nella scorsa stagione. Certamente saranno state motivazioni serie ed immediate quelle giustificate dal braccio destro di mister Erra, dinnanzi alle quali sarebbe stato inutile un tergiversare da parte della Società biancoverde, che ha fatto subito ricorso ad un preparatore di vecchia conoscenza e di una certa affidabilità, per come ha dimostrato nella scorsa stagione. Sul fronte della Vigor, che oggi ha iniziato a Lorica , in Sila, la sua preparazione al campionato di Lega Pro Unica, c’è il resoconto di questa prima giornata, appunto, che mister Erra ha voluto suddividere in tre parti: quella della preparazione atletica molto attenta alla distribuzione dei carichi di lavoro, per passare alle prime prove di tattica ed alla conoscenza ed applicazione delle giuste dosi tecniche che, comunque, andranno a perfezionarsi man mano che cresce l’amalgama e la tenuta fisico – atletica.

Nei prossimi giorni ci saranno le prime partitelle con alcune compagini dilettantistiche, prima della ormai tradizionale amichevole con il Crotone, sul cui incontro c’è anche un’altra novità: la Società lametina ha comunicato testualmente che “l’incontro amichevole tra i Biancoverdi e l’Fc Crotone non verrà disputato al Guido D’Ippolito. Le mancate autorizzazioni per l’utilizzo dell’Impianto di Via Guglielmo Marconi hanno portato all’inversione di campo. La partita pertanto si disputerà all’Ezio Scida, sempre sabato 2 agosto, con inizio alle ore 19.00”.

E nei prossimi giorni la Lega Pro dovrebbe ufficializzare la composizione dei Gironi, anche se è certo che le compagini meridionali saranno tutte accorpate nel Girone C, considerato da tutti come il più impegnativo ma anche come il più vicino ad essere paragonato ad  una Serie B in formato ridotto.