Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

CATANZARO, presentazione della lista “Svolta democratica” a sostegno del candidato a sindaco Vincenzo Ciconte

638 0

“Con noi Catanzaro si riapproprierà della sua funzione direzionale ed eserciterà con forza e orgoglio il ruolo di capoluogo della Calabria”.

Il candidato a sindaco Vincenzo Ciconte lancia la carica ai 32 candidati della lista “Svolta democratica”, formazione messa in campo direttamente dal candidato a primo cittadino della coalizione di centrosinistra, presentata stamane nella sede del comitato elettorale, insieme al coordinatore della lista Vincenzo Mazzei.

A quest’ultimo è toccato fare gli onori di casa ed aprire la manifestazione: “E’ una lista composita e volutamente variegata – ha affermato – capace di tenere insieme profili ed estrazioni diverse, accomunate dal grande ideale di un impegno diretto a favore della nostra città”.

Ciconte ha valorizzato il lavoro di formazione della lista e ha poi enunciato i profili chiave della campagna elettorale e della sua candidatura: “Tocca a noi far voltare pagina a Catanzaro – ha affermato – e guidarla fuori da una stagione politica e amministrativa che è stata foriera soltanto di impoverimento e spoliazioni. Abramo enuncia meccanicamente numeri, annuncia svolte, promette voli con una spudoratezza senza precedenti. Come se bastasse una battuta per far dimenticare ai catanzaresi chi ha governato 15 degli ultimi vent’anni e con quali drammatici risultati.  Abramo ha consumato tutta la sua credibilità e oggi non può dire nulla per modificare ciò che non ha fatto in tre legislature. Il tempo a sua disposizione è finito”.
“Ciò che noi invece oggi proponiamo – ha aggiunto Ciconte – è una visione nuova, di una città ammagliata nelle sue periferie e nella relazione con il centro, potenziata nei servizi, capace di valorizzare vocazioni e attitudini, a partire da quello turistico-culturale fino poi ai grandi temi del rapporto con l’Università e alla valorizzazione delle eccellenze sanitarie”.