Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Commozione e partecipazione ai funerali dell’imprenditore Luigi Conetta

,
1.03K 0

Tantissima gente, tanta da non poter essere contenuta all’interno del Santuario San Giovanni Paolo II nella frazione Cardolo di Feroleto Antico, dove era residente, ha preso parte all’ estremo saluto di Luigi Conetta.  Un imprenditore, uno dei tanti,  che non ha retto alle difficoltà di questa crisi e che ha deciso di togliersi la vita schiacciato dal peso enorme di tante porte che gli sono state chiuse in faccia. I familiari più stretti, i parenti, gli amici hanno partecipato in tono composto ed in uno spirito di preghiera al rito funebre celebrato dal rettore del santuario, don Tonino Fiozzo, il quale, nel corso dell’omelia, non ha potuto esimersi dal fare un appello alle istituzioni  affinchè si faccia qualcosa per emergere da questa crisi lavorativa e poter dare dignità alle persone affinchè vengano scongiurati altri gesti come questo. Parole di conforto sono state rivolte ai familiari di Luigi, invitandoli alla preghiera e descrivendo le qualità morali di questo uomo sottolineando in particolare che Luigi aveva espresso la disponibilità alcuni mesi fa di contribuire ai bisogni della parrocchia offrendo gratuitamente il suo lavoro di elettricista per la realizzazione dell’illuminazione esterna del santuario. La  celebrazione si è conclusa con l’estremo saluto al giovane imprenditore dopo la salma è proseguita verso il cimitero di Feroleto Antico per una degna sepoltura.