Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Crisi per il settore della frutta estiva, Trematerra chiede aiuto

L'assessore regionale fa appello alla Comunità Europea, per la difficile situazione calabrese
567 0

L’assessore regionale all’agricoltura, foreste e forestazione Michele Trematerra rivolge un accorato appello alla Comunità Europea affinché intervenga, in maniera tempestiva e più incisiva, sul problema della grave crisi del settore della frutta estiva italiana e calabrese.

Appaiono assolutamente inadeguate alla stato di crisi del settore frutta estiva – evidenzia Trematerra – le misure ad oggi individuate dalla Commissione Europea. Misure che, se confermate, non farebbero che far gravare gli sforzi in maniera esclusiva sul sistema organizzato dei produttori. Ancora una volta – aggiunge l’esponente della Giunta – nonostante gli sforzi del Ministro Martina, supportato dagli assessori delle regioni interessate, e quelli del coordinatore S&D della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del parlamento europeo De Castro, l’Europa non riesce a dare una risposta politica all’altezza delle richieste, rifugiandosi dietro tecnicismi burocratici che nascondono purtroppo la mancanza di una governance efficace rispetto a problematiche reali e gravi degli stati membri. Non è questa l’Europa voluta dai costituenti. Pertanto chiediamo con forza al Governo di farsi portavoce degli interessi politici degli agricoltori italiani, in maniera tale – rimarca l’assessore all’agricoltura – da riuscire ad invertire un percorso che pone al centro non le reali esigenze degli agricoltori, ma la volontà di non decidere, aspettando che la crisi passi da sola. Tutto ciò non è più sopportabile da parte del settore ortofrutticolo calabrese. Mi rivolgo quindi con fermezza all’Europa affinchè prenda rapidamente e con grande senso di responsabilità decisioni concrete, nello spirito di solidarietà – rileva infine Trematerra – che dovrebbe stare alla base di uno stato federale e che vadano realmente incontro alle aspettative del comparto della frutta estiva.