Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dal locale al globale a Lamezia nasce Streaming

Un'associazione per rilanciare nel mondo il positivo di un territorio
,
1.54K 0

Quando il locale diventa globale, quando la tecnologia raggiunge la periferia, quando in un nano secondo sei visto nel mondo e superi il tuo particolarismo. In streamingquesto ed in altro potremmo sintetizzare gli obiettivi di Streaming, con la lettera maiuscola. Si maiuscola, con l’idea di portare il positivo di un territorio verso il globale della rete, verso lo sconfinato del mondo, per toglierci il vittimismo di dosso e valorizzare il tanto che Lamezia ed il suo circondario esprime. Con questi intenti è stata battezzata questa sera la neonata associazione Streaming, ideata dall’eclettico uomo di marketing, Eugenio Mercuri, circondato da un sodalizio di persone creativo e propositivo. Tra libri di Fabio Volo, di Oriana l’eterna e buone bottiglie di vino prodotte da una casa vinicola lametina, si è presentata al mondo l’associazione Streaming. Postazioni in diretta a Milano ed in Argentina, dove l’ingegnere Francesco Fagà ha installato un collegamento in un locale pubblico per seguire l’evento. I miracoli della rete che spesso non utilizziamo. Per capire come siamo passati dalla comunicazione di un tempo, tra fili, ponti radio, mercuri mascaro streamingtelefoni cellulari, a quella di oggi, una serie di ospiti che fanno e hanno fatto la comunicazione a Lamezia e non solo guidati tra domande ed intermezzi dalla giornalista Saveria Gigliotti. Inizia Francesco Pingitore che con Livemed è partner dell’evento e antesignano di questo sistema di trasmissione e comunicazione. Lo spiega tecnicamente e semplicemente, sottolinea come non sia utilizzato a pieno dalle nostre parti. Lo dice con rammarico ed entusiasmo reduce da una manifestazione nel nord Italia,dove ha fornito i servizi tecnici per consentire un grosso evento in streaming. E’ inutile streaming mercuri mascaro gigliottiricordare che in molti comuni della Lombardia viene usato per comunicare e per tenere aggiornati i cittadini, ovviamente in un sistema integrato di social e new media. Sarà la volta buona per il comune di Lamezia che si trova a combattere con difficoltà di bilancio, da tenerlo quasi fermo. Eppure il sindaco Paolo Mascaro intervenuto alla manifestazione ha apprezzato l’idea ha ringraziato l’associazione non escludendo la possibilità di valutare la trasmissione dei consigli comunali in streaming. Tra vecchi ricordi comunicativi del Paolo Mascaro cronista sportivo di Radio G e Paolo Giura mascaro mercurivoce di punta di Radio Piana Lametina e di Radio G ha portato il suo contributo storico e professionale pure Ruggero Pegna, non scevro dai ricordi pioneristici.Il primo sito nel settore musicale in Italia è il suo, aperto con un server di Pisa, nel lontano 1993. Tra l’altro Paolo Giura ha ufficializzato la nascita dal primo gennaio 2016 di Radio Piana Lametina sotto il cappello del gruppo Adn che gestisce già diversi canali radio e tv. “La comunicazione, per il sindaco, può rappresentare una risorsa per abbattere le barriere.Lamezia è una città che può esportare tanto. Siamo qui per abbattere tutti i muri ed è un merito che va dato all’associazionismo molto attivo a Lamezia”.Ma mascaro mercuri streaminganche gli imprenditori hanno visto bene l’evolversi, anche nella nostra periferia di questa tecnologia. Antonio Statti ha sottolineato come la sua azienda lavora molto con l’enoturismo quindi un sistema innovativo sarebbe molto utile. Pierluigi Tavella ha messo in guardia, secondo quanto scrive Federico Rampini, sul buon uso delle nuove tecniche. Anche Francesco Pingitore ha invitato ad educare all’utilizzo corretto dei social, tra ricordi ed efficienza dello streaming. Quando venne il papa Benedetto XVI a Lamezia la messa è stata trasmessa grazie ai sistemi in streaming, perchè c’erano dei problemi tecnici per Radio Vaticana.L’innovazione avanza anche nella piana lametina, nonostante tutto.