Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Discarica di Castrovillari – La Coldiretti invita a dire “basta” nel prendere a pugni l’agroalimentare di qualità

Molinaro: politiche coerenti con le scelte fatte e la vocazione del territorio. Oliverio e il Commissario ai rifiuti assecondino l’obiettivo raggiunto
515 0
Discarica di Castrovillari – La Coldiretti invita a dire “basta” nel prendere a pugni l’agroalimentare di qualità

La discarica di Campolescio nel Comune di Castrovillari (CS) sarà chiusa. La manifestazione di Castrovillari contro l’apertura della discarica ha raggiunto un obiettivo importante – sottolinea Coldiretti Calabria che ha partecipato in forze alla giornata .    “La riapertura sarebbe stata una vera  e propria devastazione dell’ambiente e del paesaggio, ed era  sicuramente un progetto che non risponde alle esigenze economiche di questo territorio – afferma Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria – che ha il suo punto di forza nell’agroalimentare di qualità. Non si può continuare a prendere a pugni l’agroalimentare di qualità con scelte insensate. Quello che occorre sono politiche coerenti con le scelte compiute dalle amministrazioni, quali l’adesione al Distretto Agroalimentare della sibaritide e quindi il resto deve essere parametrato su questo, altrimenti si violenta l’ambiente sconvolgendone caratteristiche e vocazione. Il Presidente Oliverio e il Commissario all’emergenza rifiuti – sottolinea Coldiretti – prenderanno  sicuramente atto dell’obiettivo raggiunto e senza indugio e con rapidità devono assecondare anche con risorse economiche il consolidamento di una chiara, precisa e unica opzione. Coldiretti  – prosegue – continuerà ad essere  ferma e irremovibile, la tutela del territorio costituisce una priorità strategica per il nostro futuro, abbiamo a cuore i produttori, il loro lavoro, l’ambiente che ci circonda che rappresenta il biglietto da visita più importante e soprattutto la qualità della vita dei cittadini di oggi e di domani”. Parafrasando una celebre canzone di Celentano, non vogliamo  arrivare a dire “la dove c’era agricoltura di qualità ora c’è l’immondizia”.