Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

È tempo di riscatto per il beach soccer lametino

,
568 0

Obiettivo riscatto per il Lamezia Terme Beach Soccer che in questo week-end sarà di scena a Marina di Pisa per la seconda tappa del girone A della Serie A Enel 2014. Una ricca due giorni di gare quella che vedrà le otto compagini del raggruppamento centro-settentrionale (con Lamezia e Barletta nelle vesti di “intruse”) sfidarsi sulla spiaggia del Calambrone grazie all’iniziativa “anticampalinista”del Livorno Beach Soccer in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pisa. A prescindere dalla location, in casa lametina urge una sterzata dopo le due sconfitte, seppur molto diverse tra loro, maturate nella tappa di Lignano Sabbiadoro.Giuseppe Saladino, allenatore dei lametini, fa le sue osservazioni

Contro Barletta  abbiamo perso in extremis a causa di un evidente errore degli arbitri i quali, a fine partita, hanno peraltro ammesso di essersi sbagliati. Il che ci ha fatto arrivare mentalmente un po’ scarichi alla seconda gara con Pisa.

Così come accaduto in provincia di Udine, anche in questa prima di due ravvicinate (nel prossimo fine settimana a Viareggio si disputeranno le restanti tre giornate del girone) tappe toscane Muraca e compagni dovranno confrontarsi con un avversario più abbordabile e l’altro decisamente meno. Oggi, sabato 12 luglio, alle 16:00 la sfida sarà con l’Anxur Trenza, neonata compagine di Terracina tuttavia lontana parente, per tasso di competitività, dell’altra, plurititolata, squadra cittadina. Domani, sempre alle 16:00, l’avversario di turno invece sarà la Sambenedettese. Prossimi impegni che Saladino analizza così

I rossoblù marchigiani sono squadra blasonata ed organizzata, avendo, lo scorso anno, vinto la Coppa Italia. Società giovane ma con giocatori di valore, vedi l’ex Terracina Coalic, e che fanno beach da anni. Dal canto nostro, dobbiamo  assolutamente fare meglio della scorsa stagione, allorquando, complessivamente, si è racimolato appena due punti.

 

A fronte delle assenze, per motivi familiari, di Cerminara ed Orlando, Saladino in queste due gare in programma alla Betclic Beach Stadium di Marina di Pisa potrà in compenso contare sul recuperato Perciamontani e sul neo-acquisto (oltre che fresco sposo)  Carlo Gallo, difensore che torna a vestire la casacca lametina a distanza di qualche stagione.

La copertura mediatica di questa tappa sarà totale. Le sfide di oggi saranno tutte in diretta streaming sul sito ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (www.lnd.it/beachsoccer), mentre le ultime due gare di domenica (Milano-Anxur Trezza e Pisa-Livorno) saranno riprese da Raisport che preparerà per la prossima settimana la consueta trasmissione dedicata al beach soccer con servizi, interviste e sintesi degli incontri commentati in tappa. Ci sarà Radio Kiss Kiss, network della Serie A Enel, con la voce ufficiale del tour Max Giannini che animerà gli incontri dell’arena e assicurerà i collegamenti dal vivo per trasmettere le emozioni del beach soccer agli ascoltatori. Immancabile l’apporto dei social network, con la fanpage ufficiale su Facebook della LND che ospiterà gallerie fotografiche e video dedicati alla tappa di Catanzaro, così come il canale YouTube che dall’inizio dell’estate sta realizzando il racconto per immagini e musica della Serie A 2014.

PROGRAMMA TAPPA MARINA DI PISA

SABATO 12 LUGLIO

ore 14:45 SAMBENEDETTESE BEACH SOCCER – LIVORNO BEACH SOCCER
ore 16:00 ANXUR  TRENZA  –  LAMEZIA TERME BEACH SOCCER
ore 17:15 MILANO BEACH SOCCER – BARLETTA BEACH SOCCER
ore 18:30 PISA BEACH SOCCER –  VIAREGGIO BEACH SOCCER 

DOMENICA 13 LUGLIO

ore 14:45 VIAREGGIO BEACH SOCCER – BARLETTA BEACH SOCCER
ore 16:00 SAMBENEDETTESE BEACH SOCCER – LAMEZIA TERME BEACH SOCCER
ore 17:15 MILANO BEACH SOCCER – ANXUR TRENZA
ore 18:30 PISA BEACH SOCCER –  LIVORNO BEACH SOCCER