Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“FATTI DI MUSICA FESTIVAL” DI RUGGERO PEGNA farà tappa al TEATRO RENDANO di Cosenza con tre grandi eventi:

i mitici MOMIX, “WE WILL ROCK YOU” IL MUSICAL DEI QUEEN E IL NUOVO LIVE DI VINICIO CAPOSSELA. Biglietti in vendita
206 0

“Due eventi mondiali per la prima volta a Cosenza e l’atteso ritorno di uno dei più amati e originali cantautori italiani. Il mio festival del miglior live d’autore italiano e internazionale, come ogni anno, passa anche dal Teatro Rendano con eventi eccezionali!”, ad affermarlo è Ruggero Pegna, promoter e direttore artistico di “Fatti di Musica”, il festival del miglior live giunto alal 33esima edizione che ha presentato in Calabria alcuni dei concerti e degli spettacoli dal vivo più prestigiosi al mondo, da Carlos Santana ad Elton John, da Tina Turner a Sting, passando per opere come Notre Dame De Paris, eventi televisivi e centinaia di altre star italiane e straniere.

Il promoter calabrese, socio-fondatore di Assomusica, ha così ufficializzato i tre appuntamenti cosentini del suo Festival itinerante, tutti nella splendida cornice dello storico Teatro Rendano: l’unica tappa al Sud di “Alice”, il nuovissimo eccezionale spettacolo dei mitici Momix, la celeberrima compagnia di ballerini-illusionisti diretta da Moses Pendleton, venerdì 8 e sabato 9 novembre 2019, l’unica tappa teatrale in Calabria del nuovo tour di Vinicio Capossela, “Ballate per Uomini e Bestie”, il 5 dicembre; infine “We will rock you”, il musical originale dei Queen e Ben Elton, premiato come “Miglior Musical Teatrale dell’anno”, il 12 febbraio 2020.

Enorme non solo in Calabria l’attesa per i Momix di Pendleton certamente, come sottolinea Pegna “uno degli spettacoli più originali e belli di sempre”, capaci di evocare un mondo di immagini surreali facendo interagire corpi umani, costumi, attrezzi, giochi di luce.

Credo che sia un evento irripetibile in Calabria – afferma il promoter – vista la ridotta capienza dei teatri di questa regione, gli altissimi costi di produzione e la lunga lista d’attesa a causa di richieste da tutto il mondo; quindi, è uno spettacolo assolutamente imperdibile. Peraltro – aggiunge Pegna – Cosenza è tra le prime assolute di questa nuova creazione ispirata ad Alice nel Paese delle Meraviglie, spettacolo appena presentato in prima mondiale!”.

Alice nel Paese delle Meraviglie, la bambina curiosa in un universo assurdo, è una delle favole più famose di tutti i tempi con il suo mondo pieno di fantasia e divertimento e, quindi, non c’è da stupirsi che sia l’ispirazione per l’ultimo spettacolo del genio di Moses Pendleton, perché anche lui è il creatore di mondi simili a sogni, popolati spesso da creature strane e stravaganti.

Il corpo di Alice cresce, si restringe e cresce di nuovo; quelli dei ballerini mutano per mezzo di oggetti, corde e corpi di altri ballerini. Il Bianconiglio, il Cappellaio matto, lo Stregatto, la Regina di Cuori e il Bruco, che consiglia ad Alice di mordere il fungo su cui è seduto, torneranno tra effetti, coreografie e nuovi strabilianti incantesimi.

“Con questo spettacolo – dice Moses Pendleton – voglio raggiungere sentieri ancora inesplorati nella fusione di danza, luci, musica, costumi e proiezioni. Vedo Alice – prosegue il genio della coreografia – come un invito a inventare, a fantasticare, a sovvertire la nostra percezione del mondo, ad aprirsi all’impossibile. Il palcoscenico è il mio narghilè, la mia tana del coniglio.“.

Come in ogni produzione Momix, il pubblico sarà coinvolto in un viaggio magico, misterioso, divertente, eccentrico e molto altro. Come Alice cade nella tana del coniglio e sperimenta infinite trasformazioni, così farà anche il pubblico di questo straordinario evento.

Oltre alle annuali apparizioni al Joyce Theatre di New York, la compagnia porterà il suo nuovo spettacolo in tutto il mondo, dal Canada all’Australia, dal Brasile all’Europa, a tutto l’ Oriente. Per il pubblico calabrese e meridionale è davvero un evento eccezionale ed imperdibile.

A Cosenza, i Momix saranno premiati con il Riccio d’Argento di Fatti di Musica nella sezione Miti dello Spettacolo. Come è noto, “Fatti di Musica” è riconosciuto dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo “Grande Festival Internazionale Storicizzato” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’offerta culturale in Calabria”. L’evento ha anche il Patrocinio del Comune di Cosenza. Tutte le informazioni sono disponibili allo 0968441888, al 3484504430, ai siti www.ruggeropegna.it  e in tutte le pagine