Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Forza Italia – Ridare luce ad un partito storicamente moderato e liberale, in una rinnovata casa scevra da giochi di potere

Primo incontro organizzativo di “ Forza Italia” a Lamezia sotto la spinta del neo coordinatore cittadino, Giuseppe Spinelli
581 0

Si è svolto a Lamezia, nella sala di una nota struttura alberghiera, il primo ed iniziale incontro del coordinatore cittadino, Giuseppe Spinelli, con i militanti, i simpatizzanti e le persone comunque vicine a   Forza Italia. A fare gli onori di casa, insieme al neo-coordinatore cittadino, è stato il coordinatore provinciale di Catanzaro, On.le Mimmo Tallini. Lo stesso ha ringraziato i presenti per la numerosa partecipazione ad un incontro di carattere informale e velocemente organizzato, ancora solo propedeutico ad una più celere riorganizzazione del partito. Ad i militanti e simpatizzanti di Forza Italia che per gli attuali limiti operativi del partito non sono stati raggiunti dalla comunicazione dell’incontro, Spinelli e Tallini, nello scusarsi per questo attuale inevitabile inconveniente, rendono noto che le future occasioni di dibattito e scelta saranno molteplici, in vista della necessità di riplasmare, nella città di Lamezia, il partito di Forza Italia. Nell’incontro è stato rimarcato quanto la scelta per il partito di Forza Italia rimane e rimarrà sempre più vincente e di come invece appaia di corto respiro e privo di concreto sblocco politico l’opzione di non proseguire il percorso in questo gruppo. Ferma e decisa la volontà dell’On. Tallini di ridare luce ad un partito storicamente moderato e liberale, quale quello di Forza Italia, in cui si possa riconoscere la gente comune, in una rinnovata casa  scevra da giochi di potere. Con la nomina dell’avvocato Spinelli, nella città di Lamezia, l’On. Tallini restituisce l’umiltà e la sobrietà che identifica la Forza Italia del nuovo corso, attraverso “un brillante professionista, iscritto tra le fila del partito, non impelagato nei giochi della politica,  che col suo entusiasmo, parlando con chiarezza e non in politichese saprà ridare senso al valore civile e morale della rappresentanza popolare”. Sulla scia di questi principi e con tale metodica Giuseppe Spinelli coordinerà a Lamezia una rigenerata Forza Italia attraverso una “riorganizzazione innovativa che parta dalla base e si diffonda sul territorio con l’impegno e la passione di una nuova generazione che vuol cambiare, coadiuvata dalla preziosa collaborazione di chi ha già esperienza nei processi di crescita politica”. Una Forza Italia, dunque, rivolta al popolo ed aperta a tutti, con una base democratica ed inclusiva di tutti i moderati e liberali lametini che vogliano offrire il loro contributo libero e spontaneo, slegato da interessi e opportunità: “non abbiamo nulla da offrire, se non la nostra passione e il nostro impegno” sottolinea Spinelli. Tra i vari interventi dei presenti, un richiamo alle note di Mario Magno, per il sostanziale contributo offerto per l’organizzazione dell’incontro ed a quelle di Alessandro Cordiano che ha portato i saluti del consigliere comunale Carolina Caruso. Magno, ringraziato per la sua fattiva disponibilità da Tallini e Spinelli, ha rimarcato la sua distanza, già espressa da tempo, dai soggetti che hanno poi lasciato Forza Italia, esprimendo soddisfazione per la nomina di Giuseppe Spinelli a segretario cittadino del partito a Lamezia ed  offrendo la sua disponibilità a contribuire alla crescita del partito “ripartendo da militante e non da dirigente”.  Alessandro Cordiano, unitamente ai saluti della consigliera Carolina Caruso , assente per motivi personali e già ringraziata da Tallini per “aver permesso a Forza Italia di esser ancora presente nel consesso comunale di Lamezia, mantenendo fede al partito nonostante gli inviti allo strappo sancito da Galati”, ha sottolineato  l’importanza della militanza per passione, senso civico e spirito di servizio, rivolgendo  un invito ed un auspicio dunque, ad un nuovo corso in cui sarà offerto pieno sostegno a Giuseppe Spinelli, per il ricompattamento di tutte le anime moderate e liberali, nella naturale casa di origine. Durante l’incontro, l’On. Tallini  ha reso nota la volontà di nomina, a breve, dei componenti del nuovo coordinamento provinciale di Catanzaro. A Lamezia, invece, il contributo di tutti potrà consentire e sostenere l’apertura della nuova sede del partito forzista.