Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Grandinetti su conferenza Mancuso-Talarico e non solo

Nota stampa di Francesco Grandinetti
862 0

Intervengo come esponente di Lametienosolo per dire che mi fa proprio specie che sia proprio Talarico a dire che io sto facendo tutto questo chiasso perché mi devo candidare a Sindaco. Sono anni che mi batto per una Lamezia migliore senza avere fino ad oggi nessun posto politico determinante come invece ha ed ha avuto lui. Cosa deve diventare politicamente una persona per fare qualcosa per Lamezia? Il vice di Obama? Lui che da Presidente del Consiglio regionale con una maggioranza di centro destra non ha calendarizzato le proposte di legge che abbiamo presentato con 15.000 firme per il ripristino dell’ASL a Lamezia! Lui che fece questa promessa tradita con grande enfasi durante la sua campagna elettorale a tutti i cittadini di Lamezia!

Una domanda da un misero mortale, perché non ha mantenuto la promessa?
E perché la sanità a Lamezia, al di la delle parole e delle minacce larvate fatte da qualcuno nella conferenza di ieri, invece di andare avanti è andata indietro?
Lo dico a Talarico perché ieri in conferenza stampa è lui che ha detto chiaramente di aver seguito (alias deciso!) la “Sanità” a Lamezia attraverso il dott. Mancuso. Purtroppo abbiamo avuto un Presidente del Consiglio che qualche giorno dopo la sua elezione si é scordato della sanità della città che lo ha eletto.

E la promessa del Trauma center? Mi meraviglia la presenza in conferenza stampa di Chirumbolo e Chirillo? Cosa c’entrano con la conferenza stampa di Mancuso? Cosa c’entrano con la sanità? O invece hanno voluto marcare il fatto che la sanità è gestione politica del centro destra? Era una conferenza sulla sanità del “Tirreno” o una conferenza politica?
Vedere in fotografia ed in video tre pezzi da novanta accompagnati dai due capogruppo consiliari del centro destra mi fanno sentire piccolo piccolo. No al consiglio comunale, si ad una conferenza stampa indetta da tutto il gotha della sanità lametina. Ecco spiegate le difese ad oltranza del dott. Mancuso in consiglio di Chirillo e Chirumbolo!

Vedete cari amici, è finito il tempo che ci si spaventava vedendo un tavolo dei potenti come quello di ieri. Oggi i cittadini hanno capito bene che bisogna rimboccarsi le maniche dal basso se si vuole venire a capo di qualcosa. E se fosse anche vero che mi rivolessi candidare a Sindaco che male ci sarebbe? Fortunatamente non devo chiedere il permesso a loro, solo ai miei cittadini elettori. Non sono stato sempre attento al territorio pur non avendo ruoli di potere seri? Sono altri che si dovrebbero chiedere con quale faccia richiederanno i voti ai lametini! Per quali meriti! Se con quel tavolo dei Big avete voluto fare una prova di forza su di me, sul Consiglio Comunale, sulle associazioni ed i cittadini, vi siete sbagliati di grosso. Le associazioni vi hanno già risposto ieri senza paura. Mi spiace molto che molti medici sono impauriti delle ritorsioni che potrebbero avere se denunciassero, non solo a bassa voce, ciò che non va nel nostro Ospedale. Comunque, una cosa utile la conferenza stampa di ieri l’ha fatta ed è quella di aver identificato molto bene di chi è la colpa se la sanità a Lamezia sta morendo, ed ha anche chiarito che noi siamo dall’altra parte del tavolo insieme ai cittadini.