Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il Consiglio inizia in ricordo di Giuseppe Perri

In diretta dal consiglio comunale di oggi
909 0

23 presenze più il Sindaco, numero legale valido. Il consiglio inizia con la surroga della nuova consigliera Marisa Putrino avvenuta all’unanimità. Il Sindaco, poi, comunica che domani mattina il parco sotto la Chiesa del Carmine verrà intitolato a Monsignor Pasquale Luzzo. La seconda comunicazione, invece, riguarda la situazione dei lavoratori dell’Infocontact:

Questa non è una cosa che si risolve con qualche chiacchiera politica, ma è necessaria una vera e propria battaglia dell’intero Consiglio Comunale

Speranza, successivamente, chiede un minuto di silenzio per le vittime in Israele e per ricordare Giuseppe Perri, giornalista recentememte scomparso, per cui il Consiglio ha deposto una rosa rosa sul tavolo della stampa.

Tedesco chiede l’inversione dell’ordine del giorno per discutere prima del bilancio della pratica che riguarda la costruzione di 127 appartamenti da realizzare in zona Sambiase. Iniziano le prime punzecchiature all’interno della maggioranza con il capogruppo del PD, Petronio, che annuncia voto contrario: “Vogliamo che la pratica sia rimandata perché a noi è giunta a noi solo all’ultimo”.

E cosi l’inversione viene bocciata con 11 voti contrari 10 favorevoli e 5 astenuti.
Si passa, dopo una ora di discussione tattico-politica, ad approvare all’unanimità un documento comune a difesa del centro trasfusionale dell’ospedale di Lamezia Terme. Altro documento comune approvato all’unanimità, questa volta proposto da Chirumbolo (FI), ha riguardato, invece, la solidarietà e vicinanza ai lavoratori dell’Infocontact.

È l’assessore al bilancio, Costantino, ad illustrare in consiglio il bilancio consuntivo 2013:

Siamo riusciti a contemperare le richieste del collegio dei revisori e i dirigenti hanno rimodulato il documento

Con tale correzione il parere dei revisori muta da negativo a positivo, cosa che rimarca anche Vittorio Paola (Progetto Lamezia) nel suo intervento da presidente di Commissione Bilancio. Zaffina, presidente del collegio dei revisori, mette in evidenza che il parere non favorevole era per la mancanza dei principi di veridicità e correttezza. Sono stati indicati i punti dei rilievi evidenziati che poi con l’emendamento del Sindaco son stati accolti e superati. Per tale motivo il parere è divenuto favorevole.