Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Le Amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante cessione del contratto di lavoro di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre Amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Le Amministrazioni, inoltre, prima di procedere all’espletamento di procedure concorsuali, finalizzate alla copertura di posti vacanti in organico, devono attivare le procedure di mobilità provvedendo, in via prioritaria, all’immissione in ruolo dei dipendenti, provenienti da altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento nei ruoli delle amministrazioni in cui prestano servizio.

Il 25 luglio 2014 il Dirigente Arch. Andrea Adelchi Ottaviano, dipendente dell’Amministrazione del Comune di Lamezia Terme a tempo indeterminato, in forma tempo pieno, ha chiesto ed ottenuto il rilascio del nulla osta per partecipare all’avviso di mobilità volontaria presso il Comune di Catanzaro.Il Comune di Catanzaro, il 14 novembre 2014, ha comunicato che l’Arch. Andrea Adelchi Ottaviano è risultato vincitore della selezione della mobilità per la copertura di un posto per Dirigente Tecnico e che si procederà alla stipula del contratto di lavoro ed alla immissione nei ruoli del comune di Catanzaro con decorrenza 17/novembre/2014;

L’otto aprile del 2014 l’Arch. Boca Giorgia dipendente dell’ Amministrazione del Comune di Lamezia Terme a tempo indeterminato, in forma tempo pieno – Categoria Giuridica D3 – posizione economica D3 – ha chiesto ed ottenuto il rilascio del nulla osta per partecipare all’avviso di mobilità volontaria presso l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere – Roma. L’Autorità di Bacino del Fiume Tevere – Roma il  05 novembre 2014, ha chiesto il rilascio del “nulla osta” al trasferimento definitivo proponendo come data di trasferimento il 01/dicembre/2014. In data 11/11/2014 prot. n. 71167 il competente dirigente ha espresso il “nulla osta” al trasferimento definitivo dell’Arch. Boca Giorgia presso l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere – Roma – confermando quale data del trasferimento il 01/dicembre/2014.