Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il Terzo Polo chiede la verifica della maggioranza

,
628 0

Franceco Grandinetti e Mario Benincasa sono tra i primi consiglieri comunali a commentare le motivazioni con la quale la Corte dei Conti ha accolto il ricorso presentato dal Comune “la lettura della sentenza delle sezioni riunite della Corte dei Conti ci riempie ancora di più di soddisfazione per non aver portato al dissesto la nostra Lamezia grazie al nostro voto”. I due esponenti politici rimarcano l’indispensabilità del loro contributo “l’approvazione del bilancio ed il conseguente piano di rientro triennale secondo le sezioni riunite hanno determinato tale decisione, le motivazioni hanno ancora di più dato importanza alla decisione responsabile dei consiglieri del terzo polo”

Grandinetti e Benincasa, successivamente, pongono l’attenzione sul da farsi  “é determinante, da parte dell’amministrazione, il rispetto di almeno il piano triennale di rientro previsto, pertanto il sindaco ed ogni partito della maggioranza si devono assumere la responsabilità di non vanificare quanto fatto fino ad adesso. Tutto ricadrebbe sulle spalle dei cittadini”

I due consiglieri ricordano come da qui a trenta giorni l’assise cittadine deve approvare il bilancio consuntivo 2013, mentre entro luglio il preventivo 2014  “oltre naturalmente un piano decennale di rientro che anche se non più giuridicamente necessario, vista la sentenza, sarebbe opportuno preventivare ed approvare”.

Gli esponenti del Terzo polo, quindi, chiedono ” una immediata verifica politica per testare la tenuta della maggioranza eletta che oltre a quello di cui sopra deve necessariamente, se si é seri, approvare una seri di atti quali, ad esempio, il PSC ed il piano spiaggia”