Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il Trio di Egidio Ventura al Peperoncino Jazz Festival

L'appuntamento è per il 9 agosto a Guardia Piemontese con l’Hommage a Michel Petrucciani
802 0

Un’altra tappa tra le più importanti quella del pianista Lametino Egidio Ventura che con il suo trio Silvio Ariotta e Emanuele Fuduli, entrambi vibonesi, giorno 9 agosto approderà a Guardia Piemontese al Peperoncino Jazz Festival 2014. Il più importante Festival Calabrese che in questi ultimi anni a varcato i confini della Calabria ottenendo lusinghieri successi di pubblico e di critica.

Egidio Ventura Trio in questa edizione si presenta con un omaggio al Grande Pianista Michel Petrucciani riprendendo quel patrimonio di idee e di energie necessarie al fine di spronare il pensiero ad immaginare nuove e sane alternative allo status quo musicale che si è affermato in questi ultimi anni nella nostra regione, non per generare un altro estremo, ma per creare una salutare opportunità di equilibrio. Il repertorio riprende alcuni dei brani più popolari del vasto repertorio di Petrucciani che nel corso degli anni ha registrato un totale di ben 32 album, guadagnandosi il rispetto della Comunità jazz americana e mondiale per la sua straordinaria tecnica, l’eleganza di esecuzione e la sua energia carismatica. Le scelte di repertorio fatte dal pianista Ventura, sono splendidamente reinterpretate, ma fedeli all’originaria carica di vitalità, brani come “Looking up” e “Black Magic” seguito da Miles Davis Lick’s, altre due composizioni che si alternano ai tecnicismi vorticosi del pianoforte in uno stile fusion; brani evocativi di grande lirismo come “Cantabile” e “Brazilian Like”. A seguire, si torna ai fraseggi limpidi e squillanti di un jazz sincero e disarmato, privo di orpelli intellettualistici ma con un notevole vigore espressivo. “September second”, per chiudere con la bellissima composizione “She did it again”.

La collaborazione tra Ventura ed il Peperoncino Jazz Festival non finisce qui. Il pianista lametino, presidente dell’Associazione Musicale Bequadro, annuncia che a breve ci sarà un partenariato tra il Peperoncino, Lamezia Jazz e il Conservatorio di Musica Tchaikovsky dove si realizzeranno momenti importanti di formazione musicale e concerti di grande spessore culturale.