Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Incendiato il portone d’ingresso alla sede PD, sezione Primerano, di Lamezia

Reazione del PD :” Gli autori, che definire vigliacchi è poca cosa, sappiano che il PD è un forza, Libera, Vigile e Democratica”.
705 1

Riceviamo e pubblichiamo

Nella serata del 9 agosto, nel quartiere Nicastro di Lamezia Terme, si è verificato un grave atto vandalico di chiara matrice fascista a scopo intimidatorio. Il fuoco che ha bruciato il portone d’ingresso della sede del Circolo PD “F. Primerano”, episodio celermente denunciato dalla Coordinatrice del Circolo, la Dottoressa Giovanna Viola, testimonia l’odio profuso, da parte di una minoranza volgare e inconcludente, verso un partito Libero, Democratico e da sempre dalla parte della gente. I “sacchi neri” (con tanto di logo di un partito di estrema destra), posti sul gradino d’ingresso del circolo, con sopra affissi cartelli canzonatori, e poi dati alle fiamme, hanno realizzato paura e sgomento nelle persone residenti in Corso Numistrano, oltre che danni. Il solo senso civico di un cittadino, il quale ha prontamente informato la Polizia di Stato, ha scongiurato effetti ben più gravi a persone e cose rispetto ai danneggiamenti realizzati.

I momenti di panico provati dagli abitanti di quella parte di Città, sono stati gestiti dall’autorità pubblica con efficienza ed alta professionalità. Operazioni che hanno eliminato quello che poteva avere un ben più grave epilogo causato da inetti e spregevoli individui.

Gli autori, che definire vigliacchi è poca cosa, sappiano che il PD è un forza, Libera, Vigile e Democratica.

L’incidente non sarà, né potrà essere taciuto, a testimonianza e per il rispetto dei cittadini lametini tutti, i quali, quotidianamente, con i fatti concreti, si impegnano per una Lamezia Sicura e Vitale ed al cui fianco il Partito Democratico lotterà costantemente.

 Partito Democratico – Lamezia Terme

  • se fosse vero sarebbe un peccato: dovevano bruciare l’intero pd 😀 😀