Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La caserma dei Vigili del Fuoco di Catanzaro ha superato ogni decenza

Chiedono di poter prestare il soccorso senza rimanere appestati!
839 1

Ogni giorno vivono un grande stress lavorativo: spegnere gli incendi boschivi; prestare le attività di soccorso in generale; per le attività di prevenzione su tutto il territorio …  il tutto con personale che scarseggia e mezzi fatiscenti.
Stiamo parlando dei Vigili del Fuoco, in particolare del comando di Catanzaro,

Inoltre, da quest’anno per decisione della Regione Calabria, si aggiunge il lavoro, quasi quotidiano, di spegnimento della macchia mediterranea. Decisione presa dalla giunta regionale che ha preferito non attivare nessuna convenzione con altri enti di Stato ed ha pensato bene, invece, di distribuire i soldi alle tante associazione private, in previsione della campagna elettorale.

Stiamo parlando dei Vigili del Fuoco, in particolare della caserma di Catanzaro che, una volta ritornati in caserma, si trovano a dover combattere con altre calamità tutte interne al loro tetto lavorativo. Ecco le foto che forniteci dal sindacato USB, che illustrano la situazione senza molti giri di parole.

La sede dove alloggiano i Vigili del Fuoco di Catanzaro, infatti, si trova in una situazione paradossale: condizioni di degrado tali da pregiudicare l’incolumità degli occupanti; mancanza di requisiti minimi dei servizi igienici; umidità permanente dovuta a capillarità, condensa o igroscopicità ineliminabili con normali interventi di manutenzione; alloggio improprio (soffitto, seminterrato, rustico, box capannoni in ferro, officine abusive…).
Insomma, dopo aver rischiato la vita negli interventi, il personale va a contaminarsi in caserma e questa contaminazione subita, la porta magari a casa propria!

In sindacato del corpo, ha più volte segnalato, a tutti gli organi competenti locali e nazionali, tale situazione ma nessuno si è mai mosso per cercare di sistemare, anche in minima parte, i problemi evidenziati.

Sembra che i vigili del fuoco possano anche morire, tanto non interessa nulla a nessuno, tanto meno all’attuale dirigente di Catanzaro, il quale, tra l’altro, vive nell’unica stanza bella, lucida e con poltrone in pelle!

Questo è l’ultimo appello dell’USB Vigili del Fuoco, che questa volta si rivolge ai cittadini per avere la loro solidarietà, al solo scopo di poter continuare ad offrire un soccorso adeguato nei momenti di bisogno.

  • salvatore

    Lamezia non è di meno…..