Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La Uil Calabria plaude all’elezione di Barbagallo a Segretario Generale

603 0

A Barbagallo, che riceve l’importante testimone dalle mani di Luigi Angeletti, l’uomo che ha fatto crescere il nostro sindacato fra la gente ed i lavoratori e ha rideterminato la strategia dell’Organizzazione in questi anni di profondo mutamento del mondo del lavoro, formuliamo i più fervidi auguri di buon lavoro.

È il messaggio di congratulazioni che la Uil Calabria manda al neo Segretario Generale dichiarandosi disposta a stare al suo fianco “con convinzione, certa che uno stretto rapporto fra la base ed il centro sia l’unica politica in grado di accorciare le distanze tra i territori e ridurre i ritardi che ne limitano la crescita e lo sviluppo. Se saremo tutti insieme in grado di percorrere questa strada uniti e decisi siamo certi che la Uil riuscirà ad essere protagonista di quel cambiamento non più rinviabile per il Paese, il Mezzogiorno e la Calabria in particolare come certificato dagli ultimi dati forniti dallo SVIMEZ”. Il sindacato regionale scatta, in seguito, una fotografia della situazione attuale ” le analisi, il loro confronto con quelle del passato, ci dicono che il divario tra il Nord e il Sud del Paese si sta ampliando. Lo scollamento è sempre più evidente, la forchetta ancora più larga, con una parte della penisola  che resiste meglio alla crisi.In questo contesto, è sempre più sensibile il rischio che in alcune parti del Paese politiche di carattere nazionale appaiono sempre più lontane rispetto alle più necessarie politiche di infrastrutturazione, di reindustrializzazione e di azioni dirette a favorire la coesione ed inclusione territoriale  e sociale.” La Uil Calabria ha intenzione di porre attenzione affinché Governo e Regione, superata la fase di annunci, diano seguito ad un’ importante e fondamentale fase operativa.