Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia, Gianturco: “Il comune regala 10 mila euro agli immigrati. È uno schiaffo alle famiglie lametine in difficoltà”.

211 0

Lamezia Terme, 2 gen – “L’amministrazione comunale, con la proroga semestrale dei progetti Sprar, determinata il 31/12/19, regala 10.000 € a 33 immigrati. È uno schiaffo alle famiglie lametine in difficoltà economica. Lavoreremo affinché si dia la giusta priorità ai lametini”. A dichiararlo è il consigliere comunale Mimmo Gianturco.

“Con le determine numero 212 e 213 del 31 dicembre – afferma Gianturco – sono stati prorogati per sei mesi i progetti Sprar rivolti a 33 immigrati. L’amministrazione comunale di Lamezia Terme, ha così regalato 9.800,00 Euro di soldi comunali per le spese quotidiane degli stranieri ospitati nelle strutture locali, ossia il cosiddetto pocket money. Ovviamente stiamo parlando di una procedura corretta sotto il punto di vista amministrativo, ma pur sempre di una decisione politica che per noi è inaccettabile, soprattutto in questo momento storico, dove le famiglie subiscono una forte crisi economica”.

“Si tratta di uno schiaffo dato in faccia alle famiglie lametine difficoltà economica – continua il consigliere comunale di Fratelli d’Italia – ai tanti bambini con disabilità che attendono maggiore assistenza nelle scuole dell’obbligo, ai residenti delle periferie che pagano le tasse ma attendono da anni più servizi”.

“Per noi vengono sempre e comunque prima gli italiani – conclude Gianturco – e siamo pronti a rivendicare le nostre posizioni politiche nelle apposite commissioni consiliari e a lavorare affinché in futuro si dia la giusta priorità ai lametini”.