Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia virtuosa o carente nei servizi?

Analizzando la spesa dei Comuni Italiani per i servizi ai cittadini
583 3

Lamezia Terme è la città che risparmia di più in Italia. A dirlo è la nuova Banca dati OpenCivitas elaborata su dati del 2010 dal ministero dell’Economia e delle Finanze per confrontare il fabbisogno standard per abitante (calcolato tenendo conto dei servizi offerti, delle caratteristiche territoriali e degli aspetti sociali, economici e demografici della popolazione residente) e la spesa storica effettiva realizzata.

Il Comune lametino spende appena 429 euro a cittadino, a fronte di un fabbisogno stimato in 607 euro (ovvero risparmia il 41% rispetto al fabbisogno). Quello che spende di più è Perugia: per abitante 1057 euro, ben oltre i 734 euro del fabbisogno standard (ovvero la spesa per abitante supera del 31% il fabbisogno). Questi dati sono molto utili poiché danno la possibilità ai cittadini di valutare come vengono spese le risorse pubbliche, per quali servizi, se di qualità o meno.

Prendendo l’esempio di Lamezia Terme, le possibilità sono due: l’Amministrazione Comunale riesce a governare la città con metodo e razionalità, oppure  il livello dei servizi offerti dall’ente pubblico è molto basso. Nel primo caso ci sono meriti dell’attuale giunta comunale a guida Speranza, nel secondo, invece, demeriti e lacune. Il Sindaco Speranza, ovviamente, è per la prima ipotesi. Sul suo profilo facebook, infatti, riporta i dati siglandoli con l’hastag #lameziavirtuosa

A voi lettori che vivete la città di Lamezia Terme lasciamo il giudizio.

 

  • CARENTE NEI SERVIZI E NON SOLO…!!! IL COMUNE DI LAMEZIA CONQUISTA IL PRIMO POSTO PERCHE’ SPENDE MENO DEGLI ALTRI COMUNI D’ITALIA: A QUALE PREZZO??? TASSO DI DISOCCUPAZIONE DI GIOVANI E MENO GIOVANI (TRA QUELLI PIU’ ALTI) – TASSO DI MORTALITA’ DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (TRA QUELLI PIU’ ALTI) – MIGRAZIONE DEI GIOVANI E MENO GIOVANI (TRA QUELLI PIU’ ALTI) – DECORO URBANO E AMBIENTE (MEGLIO NON PARLARNE) – TASSAZIONE E TRIBUTI LOCALI (TRA QUELLI PIU’ ALTI) – DEFICIT DELLE CASSE COMUNALI (COME TANTI ALTRI): QUALCUNO MI SPIEGHI PERCHE’ VIENE SBANDIERATO QUESTO DATO NAZIONALE IN CITTA’. PROBABILMENTE IN CONTEMPORANEA AL TWITTER DI VENDOLA CHE ANNUNCIA LA CANDIDATURA DEL NS. SINDACO ALLE PROSSIME ELEZIONI REGIONALI… AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA!!!

  • carente nei servizi!!!!!!

  • Dipende dal punto di vista e dalle conoscenze economiche di chi legge i dati.