Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lega Lamezia arriva la smentita sul trasferimento dei malati di COVID-19 al Giovanni Paolo II.

162 0

Gli onorevoli Lametini nelle persone dell’On. Domenico Furgiuele e On. Pietro Raso (Consigliere Regionale) hanno appena comunicato ai dirigenti della segreteria della Lega lametina che non saranno trasferiti i pazienti al momento ricoverati nella casa di cura Domus Aurea di Chiaravalle verso il nosocomio lamentino.

 I particolari sono stati comunicati dall’Onorevole Raso il quale stamattina si è in contrato personalmente, presso il dipartimento della Salute della Regione Calabria, con il Dott. Antonio Belcastro confermando il cambio di rotta dei trasferimenti sulle strutture ospedaliere del catanzarese. La scelta di non trasferire più i pazienti all’ospedale di Lamezia è venuta dopo un’oculata valutazione da parte dei dirigenti del dipartimento regionale in quanto l’ospedale lametino non potrebbe garantire l’assistenza necessaria alle persone affette da “CORONAVIRUS”.

Purtroppo l’ospedale cittadino non è attrezzato a questo tipo d’emergenza sanitaria in quanto negli anni le politiche dei tagli e delle austerità hanno man mano depotenziato quello che poteva essere un punto di riferimento per l’intera sanità della Regione Calabria.

Siamo preoccupati per la salute di queste persone. Manifestiamo solidarietà e vicinanza agli ammalati, ai loro familiari e al personale sanitario che si trova a combattere in prima linea questo nemico invisibile.

 Segreteria Lega Lamezia