Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

L’UNITER Lamezia ed il suo percorso associativo culturale per il 2015 – 2016

1.28K 0

By iCon le riconferme o i rinnovi degli incarichi previsti dal suo Statuto, l’Università della Terza Età ( Uniter) di Lamezia Terme ha in pratica messo in moto le attività per il XXII Anno Accademico ( novembre 2015 – gennaio 2016 ).

Il percorso associativo – culturale a beneficio dei suoi soci prevede una serie di incontri con sequenza mensile; il primo dei quali, appunto, è incentrato sul tema :

Racconti del mare: Donne, dee e … pirati in viaggio nel medioevo mediterraneo”,

con l’intervento di spicco di Roberta Morosini, professore ordinario di Letteratura italiana presso la Wake Forest University, in North Carolina.

Morosini

Roberta Morosini

Ha ricevuto il premio “Luigi De Lise – Cultura” 2015 e borse di studio dal Centro Studi di Civiltà italiana Vittore Branca presso la Fondazione Cini, da Harvard University Center for Italian Renaissance Studies “Villa I Tatti”, dal Centro Studi Ligure di Bogliasco e dal National Endowment for the Humanities (USA).

È autrice di Per difetto rintegrare. Una lettura del ‘Filocolo’ di G. Boccaccio (2004).

È ideatrice e curatrice di Boccaccio geografo (2010).

Ha tradotto in italiano le Favole di Maria di Francia (2003) e curato con C. Lee, Sindbad mediterraneo (2013) dove ha pubblicato il primo studio sistematico dei viaggi leggendari di Alessandro nella narrativa

italiana dal 1200 al 1500.

Ha scoperto e pubblicato le biografie inedite di Maometto nello Zibaldone

di Boccaccio e nella Chronologia magna di Paolino Veneto.

Il convegno, pensato e organizzato da Roberta Morosini su

Boccaccio veneto

 

L’opera raccoglie gli Atti del Convegno internazionale che si è svolto a Venezia

(Wake Forest University — Casa Artom, 20–22 giugno 2013) in occasione

del VII centenario della nascita di Giovanni Boccaccio.  Convegno che intendeva proporre una lettura di Boccaccio alla luce di nuovi strumenti epistemologici, nell’àmbito di una filologia che l’organizzatrice ha significativamente definito “mediterranea”. Dove Venezia, crocevia tra Levante e Ponente e sintesi di incroci da e verso l’Italia, è il punto di arrivo e di partenza del viaggio dei testi boccacciani; un viaggio che i contributi ripercorrono seguendo una rete stradale e marittima che conduce tanto alla Francia, come a Firenze e a Napoli, con una diramazione non secondaria verso il mondo greco e quello arabo, fra il Trecento di Boccaccio e il Settecento di Zeno, Vivaldi e Goldoni.

L’UNITER : COS’E’:

E’ una Associazione senza scopo di lucro che vive del contributo dei soci e non gode di sovvenzioni, è aperta a tutti coloro che vogliono esprimere le proprie idee e sono disponibili al confronto, promuovere la cultura i tutti i suoi campi e aiuta a comprendere la realtà presente in rapida trasformazione.

IL PROGRAMMA DEI PRIMI TRE MESI

NOVEMBRE 2015

Venerdì 6: prof. Roberta Morosini, Racconti del mare: Donne, dee e… pirati in viaggio nel medioevo mediterraneo

  • Mercoledì 11: Antonio Milano, Che cosa sentivano i Greci e i Romani? – Lo spazio sonoro degli antichi
  • Venerdì 13: prof. Nicola Fiorita, L’Islam in Italia: diritti, pratiche e questioni problematiche
  • Mercoledì 18: Italo Leone, La nascita della tragedia di Fr. Nietzsche e la svolta filosofica del Novecento
  • Venerdì 20: Giovanni Cimino, L’enigma di un matematico diverso
  • Mercoledì 25: prof.ssa Paola Testa, Viaggio nella storia dell’arpa. Saranno eseguiti brani musicali
  • Venerdì 27: Ippolita Luzzo, Leggere per vivere, Digesto di Massimo Sannelli Dicembre 2015, ore 17,00

DICEMBRE  2015

  • Mercoledì 2 : Don Giuseppe Montano, Apocalisse: la donna, il drago e la bestia
  • Venerdì 4 : Lucio Leone, Il romanzo “I Corsari della Breccia” di Filandro Colacito (Roma, 1909) e lo scandalo della Banca Romana
  • Mercoledì 9: Cesare Perri, Come rinforzare le difese naturali contro l’ansia e il dolore: effetto placebo, suggestione, autosuggestione e ‘comunicazione’ interiore
  • Venerdì 11: DOMENICO PATE (BIBENDA EXECUTIVE WINE MASTER) – GENNARO CONVERTINI (PRESIDENTE FIS CALABRIA), Vino e cultura in Calabria
  • Mercoledì 16: Pina Majone Mauro, La religione del creato da Francesco a Francesco Gennaio 2016, ore 17,00

GENNAIO 2016

  • Mercoledì 13: Antonio Bagnato, Crisi della democrazia nella società di massa della prima metà del Novecento e meditazioni filosofiche per una rifondazione radicale delle ragioni dell’agire politico
  • Venerdì 15: Giovanna Villella, Dall’ars retorica alla retorica del web • Mercoledì 20: Angela De Sensi Frontera, Lo stalking: conoscerlo per prevenire…
  • Venerdì 22: Rita Sdanganelli e Chiara Macrì, Il Cervello Musicale: Segreti del Sistema Nervoso ed ascolto della musica • Mercoledì 27: Antonio Colosimo, I miti delle origini
  • Venerdì 29: Franco Ferlaino: Autoflagellazione a sangue e identità Il Presidente prof. Italo Leone Si informano i soci che sono aperte le iscrizioni all’anno accademico 2015/2016. Il costo, per l’intero anno, è di € 50 a persona e di € 80 per i coniugi. Le quote possono essere versate presso la Segreteria dei Magazzini Bertucci in Corso G. Nicotera