Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

MeetUp 5 Stelle Lamezia Terme: «Condanniamo il tentativo di alcuni privati a fare business con i rifiuti»

338 0

Ancora una volta siamo costretti a stigmatizzare il tentativo di alcuni privati, stavolta con la sponsorizzazione di qualche Comune dell’hinterland, volto a fare cattivo business con il ciclo dei rifiuti.

Ci riferiamo alla delibera del 3 aprile 2017 mediante la quale il Comune di Falerna, quale capofila dell’Unione dei Comuni MA.RE.Monti, ha proposto la propria candidatura come “soggetto promotore di un project financing per la realizzazione di pirogassificatore, ovvero un impianto per la valorizzazione energetica della Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani “.
Invece di tuffarsi a capofitto nella messa in pratica della strategia Rifiuti Zero, si continua ancora a proporre la costruzione di inceneritori, pirogassificatori o altri impianti a caldo inquinanti. A più di qualcuno non è ancora chiaro che l’unico metodo ad impatto ambientale zero, e quindi assolutamente naturale, per “disfarsi” della FORSU e degli sfalci da potature, è il compostaggio di comunità, ovvero la trasformazione, attraverso un lento processo di essiccamento a contatto con l’aria, del rifiuto organico in prezioso e fertile compost di qualità.
Invitiamo, quindi, tutte le amministrazioni interessate che non l’avessero già fatto, a ritirare immediatamente la delibera incriminata. Viceversa non esiteremo ad intraprendere tutte le forme di lotta che riterremo più opportune per impedire l’ennesimo scempio ambientale volto soltanto a far arricchire pochissime persone sulla pelle (leggi salute) di migliaia di cittadini. Per maggiori dettagli ed approfondimenti https://ilblogdilamezia5stelle.com/2017/06/05/i-padroni- dellaria/