Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Presentato il “Piano Garanzia Giovani” per combattere la disoccupazione giovanile in Calabria.

Contiamo di dare sempre maggiori risposte ai nostri giovani e alle famiglie
783 0

Potrebbe essere una fra le prime risposte pratiche che si intendono immettere nel percorso formativo dei giovani, in vista della loro giusta collocazione nel mondo del lavoro.

In questa direzione intende muoversi il piano “Garanzia Giovani” presentato dalla Regione Calabria e con l’obiettivo di “costruire  sul territorio regionale un sistema di servizi e di politiche personalizzate a disposizione dei giovani a partire dal bacino dei “Neet” (not in education, employment or training), ossia giovani non inseriti  in percorsi formativi lavorativi, di età compresa tra i 15 ed i 29 anni, che in Calabria vengono stimati in 71 mila unità. Nello specifico in Calabria saranno attivate le misure relative a: formazione, tirocini, apprendistato (nelle diverse tipologie), mobilità internazionale e bonus assunzionali”.

Il suddetto piano, che è stato presentato dalla Presidente f.f. della Regione, Antonella Stasi e dall’Assessore al lavoro Nazzareno Salerno, prevede il susseguirsi di diverse e specifiche azioni di perfezionamento.

La prima azione che verrà proposta”, prosegue la nota, “ riguarderà un percorso integrato con misure di tirocinio, mobilità geografica e bonus assunzionale. La Regione si prefigge di attuare percorsi integrati, mirandoli alle opportunità formative e occupazionali legate alle peculiarità del territorio, coinvolgere, attraverso una <cabina di regia>, le associazioni datoriali e sindacali per individuare settori e priorità per indirizzare le misure previste”.

Nell’apprezzare l’ottima qualità del piano “Garanzia Giovani”, la Presidente f..f. Stasi ha commentato che “in campo occupazionale, anche alla luce dei recenti dati Istat, contiamo di dare sempre maggiori risposte ai nostri giovani e alle famiglie”

“Stiamo creando le condizioni”, ha invece replicato l’Assessore Salerno, “ per una ripresa del mercato del lavoro, in un momento di difficoltà. Il “Piano Garanzia Giovani”, ha concluso, è una grande occasione che non vogliamo sprecare”.