Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Sequestrati beni ad imprenditore cosentino

In seguito alla condanna per usura confiscate quattro cliniche a Pietro Citrigno
559 0

Non finisce la storia giudiziaria dell’imprenditore cosentino Pietro Citrigno con interessi in varie zone della Calabria. L’ultimo capitolo scritto dalla Dia di Catanzaro vede la confisca di beni per 100 milioni di euro, tra cui quattro cliniche, Pietro Citrigno, condannato in via definitiva per usura a 4 anni ed otto mesi di reclusione e attualmente agli arresti domiciliari. La confisca riguarda beni già sequestrati nel gennaio scorso ai quali si è aggiunto il “Centro clinico Ortensia” di Cosenza. Confiscate anche società edili e immobiliari, 35 fabbricati, 4 terreni, 9 auto e rapporti finanziari.