Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Una serata per Alessandro Bozzo

La presentazione a Palazzo Nicotera del libro scritto in memoria del giornalista scomparso
644 0

A poco più di un anno da quel drammatico giorno in cui il suicidio di Alessandro Bozzo, cronista appassionato del quotidiano Calabria Ora, ha scosso le coscienze degli addetti ai lavori, e di tutti coloro che hanno appreso che forse per la libertà si può considerare una sconfitta persino la propria vita, sarà presentato lunedì 9 giugno alle 18.30 a Palazzo Nicotera un volume proprio a lui dedicato: Sacro fuoco – Storie di libertà di stampa.

Il libro, curato da Don Tommaso Scicchitano, sacerdote particolarmente vicino alle attività di sensibilizzazione e di denuncia, si presenta come una raccolta di scritti di amici e colleghi di Bozzo, in una sorta di unanime e votato cordoglio nel rendere coscienza sulla libertà di stampa in Calabria, sulle misere condizioni di lavoro dei cronisti calabresi, sempre sull’orlo del pericolo, dell’ingerenza dei padroni, dei politici, delle categorie che più contano esercitando il proprio potere proprio attraverso i media.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale InOper@ insieme al Sistema Bibliotecario Lametino, vedrà la partecipazione dello stesso Tommaso Scicchitano, del giornalista Alfredo Sparvieri e della blogger Ippolita Luzzo, mentre avvertita con particolare empatia la presenza di Marianna Bozzo, sorella del compianto giornalista.
A cura dell’ensemble musicale Salvatore Perri & The Seahorses la colonna sonora della serata, mentre l’artista lametino Massimiliano Lo Russo esporrà una rassegna di opere intitolata significativamente Gli imbavagliati.