Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il tormentone dell’estate è calabrese

"Winè" di Giulio Silvestris DJ a breve on air su tutte le radio italiane
,
1.05K 0

Si chiama “Winè”, termine che in lingua creola indica la voglia di ballare, ed è il nuovo tormentone estivo tutto made in Calabria, creato dal dj lametino Giulio Silvestris insieme all’artista Soldat Jahman e prodotto dalla “Dissonanze Records”, giovane casa discografica con sede a Lamezia Terme. Si tratta di un brano frizzante, ballabile e leggero, per vivere festosamente la stagione estiva, che ha anticipato di qualche giorno l’uscita dell’intero lavoro discografico.

«La scelta di Dissonanze records per Winè , il singolo di esordio dell’etichetta, – spiegano i responsabili della casa discografica – è stata azzardata, ma premiata dal pubblico e dalla critica. Avendo fra le mani una produzione internazionale, nata grazie alla collaborazione di Giulio Silvestris dj con Soldat Jahman, abbiamo deciso di presentarci al pubblico direttamente su youtube».

E sulla piattaforma sociale, il video del brano, girato completamente in Calabria tra le spiagge di Tropea ed una nota discoteca di Lamezia Terme, ha già superato le 130mila visualizzazioni e sembra collezionare sempre maggiori consensi, grazie anche alla regia di Deucis Sensa e alla coreografia di Manolito Coquelin, messa in scena da numerose istruttrici di Zumba.  Un filmato che, per i responsabili della Dissonanze Records, « racchiude e racconta il lavoro di squadra e l’idea della nostra etichetta, che è quella di far sì che le varie produzioni non siano solo delle edizioni musicali, ma dei successi. attraverso tanti fattori: la professionalità, un prodotto di qualità, l’innovazione e anche la buona stella».

Contribuisce al successo del singolo anche la fisarmonica di Pasquale Molinaro, capace di unire ancora più strettamente le sonorità calabresi ai ritmi dance, sudamericani ed elettronici, in un continuum particolarmente gradevole e per nulla scontato.

Ed è questo mix di innovazione e professionalità ad aver permesso al brano di essere portato all’attenzione delle maggiori emittenti radio nazionali. Dopo essere diventata hit su Radio Studio 54 Network, prima radio calabrese e notoriamente attenta alla musica di qualità, sono stati già avviati i contatti tra la casa discografica lametina e numerose e importanti radio della penisola, che  a breve manderanno il brano on air in tutta Italia.

Un successo non nuovo per Giulio Silvestris, che già lo scorso anno con il brano “Ven a la fiesta”, mandato in onda anche da diverse radio europee,  ha raggiunto la top ten nella classifica dei brani dance più ascoltati. Una scommessa vinta, invece, per la Dissonanze Records. «Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino – concludono i giovani responsabili della casa di produzione – questo grande successo è solo l’inizio sia per Giulio Silvestris dj, uno fra i più validi artisti della nostra scuderia e sia per l’etichetta stessa, e farà sì ci impegneremo ancor di più perché tutte le nostre produzioni possano essere dei veri e grandi successi».

Per vedere il video su Youtube, puoi cliccare su questo link.