Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Umbriatico ripresa dai giapponesi: «È uno dei borghi più belli d’Italia»

500 0

La vita nel borgo medioevale diventa un documentario. Abenante: «Hanno voluto raccontare solo la gente comune, non le istituzioni»

Umbriatico è uno dei borghi scelto tra tanti da una troupe televisiva giapponese per un programma che andrà in onda nel Paese del Sol Levante. Le telecamere giapponesi approdano a Umbriatico, nel piccolo borgo medioevale del crotonese, per catturare scorci panoramici offerti dalle montagne e, soprattutto, testimonianze e aneddoti degli abitanti. Continua dunque la campagna di marketing territoriale avviata dalla Giunta Abenante, l’arrivo dei giapponesi è un’ottima vetrina internazionale così come lo è stata la presentazione al Vinitaly del brand “Umbriatico Terra di Podolica”.

In questi giorni i residenti osservano incuriositi il terzetto, due giapponesi insieme all’interprete, che da domenica gira indisturbato tra le strette viuzze del paese. Alcuni di loro sono chiamati anche a «dire la loro». Alcuni umbriaticesi, infatti, sono stati intervistati di persona davanti alle telecamere. Come sfondo i magnifici scorci che Umbriatico ci regala. «Verso l’inizio del 2017 sono stato contattato dalla produzione, spiegandomi le ragioni del loro interessamento per Umbriatico» afferma il sindaco Pasquale Rosario Abenante. «La troupe sta realizzando un ciclo di documentari sui borghi più belli d’Italia per l’emittente televisiva giapponese Nippon Television. Hanno già realizzato oltre 250 servizi in tutta Italia ed erano alla ricerca di piccoli paesi con una popolazione tra i 100 e i 1.500 abitanti. Il documentario si propone inoltre di presentare ogni singolo paese attraverso le attività e la filosofia di vita dei suoi abitanti. Gli operatori, che si sono trovati benissimo nel nostro borgo, hanno voluto descrivere la quotidianità del nostro piccolo paese. Hanno voluto raccontare solo la gente comune, non le istituzioni» ha spiegato il primo cittadino Abenante.

I giapponesi, accompagnati dal sindaco Abenante, dal vice sindaco Panebianco e dal consigliere Chiarello, hanno visitato la Basilica di San Donato, bussato alle porte di casa, e si sono cimentati nella produzione artigianale di formaggi. Hanno mangiato pane e salsiccia stagionata, si sono lasciati ammaliare dal meraviglioso paesaggio di Umbriatico. Hanno assaporato i vini ed hanno vissuto nelle case condividendo il sapore dei piatti e il ritmo delle famiglie. Fotografie, riprese, emozioni, saranno raccolte in un documentario di 45 minuti che verrà trasmesso sottotitolato in Giappone. La produzione invierà poi un dvd al sindaco ed ai protagonisti del filmato.