Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Un evento ormai storico ed irripetibile: Gente con Gente

Il Gala mondiale di danze popolari, giunto alla sua 34.ma edizione, a Lamezia i prossimi 6 e 7 agosto.
,
734 0

Meno di due settimane al via della suggestiva e coinvolgente kermesse  mondiale di “Gente con Gente”, il Galà mondiale di danze popolari che farà tappa a Lamezia Terme per i giorni del 6 e 7 agosto, attraverso due contraddistinti scenari pubblici all’aperto.

La prima parte, in agenda per mercoledì 6 agosto, si terrà all’interno del parco “25 aprile”  di via Murat con uno speciale sul tema “tradizioni a confronto”, con l’esibizione del Balletto nazionale “Chamupathy “ di Colombo ed in rappresentanza dello Sri Lanka, e del “National Folk Dance <Radost>, in rappresentanza della Bielorussia.

Nel corso di questa serata è prevista una sfilata di alta moda presentata dallo Show Room “Amaranto”, che ha il chiaro intento di andare a promuovere il tanto invocato assemblamant  tra “cultura e turismo”. Non sarà soltanto un modo, questo, per prendere visione dell’alto grado di efficienza raggiunto dal settore della moda in Italia e nel Sud, quanto anche di presentare ad un vasto ed interessato pubblico delle nuove proposte adatte per giovani e famiglie.

La seconda serata della kermesse si svolgerà invece nel suggestivo e naturale “salotto di città”, qual è considerato corso Numistrano, sul cui palcoscenico saliranno, oltre ai due Gruppi appena citati, anche il Cile, la Bolivia e la Serbia. Per due giorni consecutivi, quindi, Lamezia Terme si pone idealmente al centro del mondo vivendo sulle note, sulle danze e sul brio offerti da questi Gruppi internazionali, caratterizzanti un evento, come quello di “Gente con Gente”, che si pone come obiettivo centrale quello di eliminare i confini tra Stati nel mondo, di rafforzare gli incontri, la cui tensione giusta è quella di accrescere i valori di pace, di fraternità, di libertà etnica – culturale che facilitano il superamento di ogni barriera.

Da sottolineare, infine, che “Gente con Gente”, grazie anche ai suoi 34 anni di ininterrotta attività ed esposta ad ingenti sforzi ad ogni livello, si conferma come evento di indubbia levatura internazionale. Tutto questo per merito – soprattutto – del prezioso contributo offerto e garantito dal suo Direttore artistico e promoter, il Commendatore Umberto Ferrari.