Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Undicesima “pro grandi”: avanti tutte le pretendenti alla serie B

La classifica comincia a sgranarsi formando tre zone ben distinte e separate
,
590 0

La classifica del Girone C della Lega Pro un effetto significativo lo ha dato al termine della undicesima giornata ed in attesa del posticipo tra Catanzaro e Savoia. L’effetto è che ha disegnato in tre zone di competenza la stessa classifica, con 4-5 squadre in cosiddetta ”zona play off”; una “zona verde” formata da squadre che attualmente possono stare ben tranquille e con qualche speranza di inserirsi in extremis nel discorso play off; e poi una “zona rossa”, con squadre che sono con l’acqua alla gola.

Praticamente, la sconfitta della Vigor Lamezia sul difficile terreno della capolista Benevento non ha “sporcato” la sua attuale “zona verde”, nel senso che nulla è mutato. Resta soltanto il rammarico di non aver approfittato di un secondo tempo di sua schiacciante superiorità. Riversati in costante proiezione offensiva per tutto il secondo tempo, i biancoverdi si sono evidentemente prestati ai rapidi contropiedi beneventani, bucando la sbilanciata difesa biancoverde. Resta pure il rammarico del bel calcio di rigore battuto bene da Del Sante ed intercettato dal bravo portiere, Pane; e poi subendo altre due reti su stupidi contropiedi.

La Vigor Lamezia lancia quindi il Benevento sulla pista che porta veloce alla serie B? Intanto la Salernitana ha vinto a Matera; la Juve Stabia ha ricacciato indietro la Lupa Roma e si accomoda al secondo posto della classifica, mentre si attende cosa vorrà fare il Catanzaro nel posticipo.

Insomma, un bel campionato avvincente, tirato, già “vivisezionato” per un suo prosieguo ancor più effervescente.

 

Lega Pro, i risultati della undicesima di campionato:

Casertana               Ischia 3-1

Juve Stabia            Lupa Roma 2-0

Martina                  Melfi     0-0

Paganese               Barletta 2-1

Benevento             Vigor Lamezia 3-1

Lecce                     Cosenza 1-0

Matera                   Salernitana 1-2

Messina                 Foggia 0-1

Reggina                 Aversa 1-1

Catanzaro              Savoia (si gioca domani,3 novembre)

 

La classifica

La “zona play off” :

Benevento             25

Juve Stabia e Salernitana   22

Casertana e Lecce 21

La “zona verde” :

Catanzaro (*) , Vigor Lamezia, Matera 18

Lupa Roma, Foggia 17

La “zona rossa” :

Messina e Paganese 12

Martina 10

Melfi 9

Barletta 8

Savoia (*), Ischia, Cosenza 7

Reggina 6

Aversa 5

(*)= una partita in meno