Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Viaggio della Memoria, sono partiti venti giovani da Lamezia verso i lager

,
689 0

Il 2015 è un anno fondamentale per la memoria del Novecento, in cui ricorrono sia il centesimo anniversario dell’entrata in guerra dell’intervento italiano nella Prima Guerra Mondiale che il Settantesimo anniversario della Liberazione dei lager nazisti e della fine della Seconda Guerra Mondiale. In questo fondamentale anno di ricordo e memoria l’Associazione Deina promuove e propone uno sguardo nella storia che possa insegnare alle nuove generazioni a guardare avanti con rinnovata voglia di partecipazione e cittadinanza attiva. Grazie al contributo di numerose Province e Comuni di tutta Italia, quest’anno oltre 800 studenti parteciperanno al progetto “Promemoria_Auschwitz”, un percorso di educazione alla cittadinanza che prevede un viaggio a Cracovia in visita agli ex lager di Auschwitz e Birkenau. Il progetto quest’anno è organizzato dall’associazione di promozione sociale Deina e gode treno_della_memoriadel patrocinio del Senato della Repubblica e del sostegno della Provincia Autonoma di Bolzano, della Provincia Autonoma di Trento, della Provincia di Trieste e dei comuni di Alba, Bra, Novara, Cesena, Forlì, Pordenone, Trieste e Lamezia Terme. Dal nostro Comune quest’anno sono partiti 30 studenti. I partecipanti al progetto viaggeranno tutti insieme in treno, un mezzo che permette un ulteriore arricchimento del percorso dato dallo scambio e dal confronto tra realtà con storie locali profondamente diverse. I partecipanti sono stati preparati al viaggio con 4 incontri di formazione in cui hanno approfondito il contesto storico della Seconda Guerra Mondiale, e con cui potranno affrontare il viaggio con maggiore conoscenza e consapevolezza. Viaggio a Cracovia: Il viaggio è iniziato questa mattina e si concluderà il 22 febbraio prossimo. I due momenti cardine del viaggio in Polonia, saranno la visita dell’ex ghetto di Cracovia e degli ex campi di concentramento e sterminio di Auschwitz e Birkenau. Nel corso della permanenza a Cracovia, i partecipanti visiteranno inoltre, con l’affiancamento di una guida specializzata, la Fabrika Emalia Oskara Schindlera, la fabbrica-museo dedicata alla vita di Oskar Schindler e all’occupazione nazista della città di Cracovia, l’ex ghetto ebraico di Cracovia e il quartiere ebraico di Kazimierz.

Anche quest’anno – ha dichiarato l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Lamezia Terme Rosario Piccioni- l’amministrazione piccioni_lameziainsiemecomunale ha fortemente voluto e creduto in questo importante progetto per la formazione dei ragazzi della nostra città. Dal canto suo il sindaco Gianni Speranza ha ricordato che: proprio stamattina sono partiti da Lamezia altri 30 studenti che si aggiungono agli oltre 200 giovani lametini che negli ultimi anni hanno partecipato al viaggio della memoria per toccare con mano gli orrori della II guerra mondiale. Nonostante i tagli e le Speranzadifficoltà economiche a cui i comuni sono stati costretti, compreso il nostro, l’amministrazione ha continuato ad investire sui nostri giovani, sulla cultura, sulla formazione, nella consapevolezza che sarà per loro un’esperienza indimenticabile.