Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Vigor Lamezia: quanto vale una buona campagna abbonamenti?

È fondamentale avere una buona base abbonati per sostenere un campionato di quasi serie B
440 0

Le divagazioni che si intrecciano tra calcio-mercato e termine lavori di adeguamento strutturale dello stadio secondo le nuove norme imposte dalla Lega Calcio non possono e non devono distogliere l’attenzione sui grossi sacrifici e sui grandi meriti del gruppo dirigente della Vigor Lamezia nell’affrontare i pesanti carichi economici del calcio-mercato e dell’iscrizione della squadra al campionato di Lega Pro (dove si è arrivati tra i primi in Italia) … nonché delle prossime spese occorrenti per il ritiro pre-campionato.

Il dover ridiscendere con i piedi a terra ci spinge nella necessità di considerare che una battaglia la si fa tutti insieme, specialmente quando mancano i grossi mecenati che, da soli, possono investire nella squadra ingenti capitali. La Vigor Lamezia non ha tali figure a sostenerla. Si appoggia su poche persone, capeggiate da Claudio Arpaia, con pochi capitali a disposizione. In queste situazione è l’unità a dover fare la forza. Solo così possiamo andare avanti e vincere la guerra.

La prossima campagna abbonamenti, in questo senso, non potrà e non dovrà far affidamento sui cosiddetti “pochi intimi” ma è necessario e vitale che essa venga sostenuta in massa da tutti quanti hanno a cuore la gloriosa squadra di calcio cittadina. Simuliamo dei numeri: mille abbonamenti? Per una quasi serie B sarebbe il minimo.

Aspettiamo i termini e le condizioni della prossima campagna abbonamenti. Ciascun tifoso dovrà impegnarsi, diventare “formichina” e portare a sua volta altre persone allo stadio … magari anche quest’ultimo con in tasca un bell’abbonamento in tinta bianco verde!