Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“Alcantara: la Musica Trait d’Union tra differenti Culture” : cresce l’attesa per il grande spettacolo programmato dalla Fondazione “Calabria Roma Europa”

Si svolgerà domani, mercoledì 4, presso la prestigiosa Sala della Protomoteca capitolina nel Palazzo del Campidoglio
561 0

La Fondazione “Calabria Roma Europa” ha programmato per il giorno Mercoledì 4 Novembre 2015 (Ore 17:30) – a Roma presso la prestigiosa Sala della Protomoteca capitolina nel Palazzo del Campidoglio – il Gala Musicale “Alcantara: la Musica Trait d’Union tra differenti Culture”. L’iniziativa culturale della Fondazione CRE, presieduta dall’On. Avv. Domenico Naccari, è patrocinata da Sua Altezza Reale Principessa Wijdan Al Hashemi di Giordania ed è organizzata con la partecipazione dell’Ambasciata di Giordania a Roma e dell’Ambasciata della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Associazione di Amicizia tra Giordania e Repubblica di San Marino e l’Associazione Italide – Istituto Europeo di Cultura Politica.

Durante il Concerto voluto e promosso dalla Fondazione Calabria Roma Europa– costituita nel 2001 per iniziativa del Presidente Naccari e la cui Direzione Scientifica è affidata a Luigi A. Dell’Aquila, Esperto in Programmi, Progetti e Finanziamenti Europei – si esibirà il celebre Soprano giordano Zeina Barhoum, presentando la sua prima Opera DiscograficaAlcantara” alla quale hanno collaborato i due affermati i due affermati Cantanti italiani Romolo Tisano (Tenore) e Simone Scatarzi Alberti (Baritono) che parteciperanno anch’essi al Gala Musicale. Dirigerà il Gruppo Strumentale Alcantara Ensemble” il Maestro Massimiliano Tisano.

«La Fondazione “Calabria Roma Europa”, – dichiara Domenico Naccariha inteso promuovere ed organizzare tale evento anche con lo scopo di rafforzare il carattere internazionale della nostra organizzazione e di avviare un ambizioso Progetto di Cooperazione Transnazionale finalizzato a favorire e consolidare il Dialogo Interculturale tra Occidente ed Oriente e, quindi, a costruire le basi per l’Integrazione, la Tolleranza e l’Amicizia tra Popoli».

Al Gala Musicale parteciperanno, oltre ai numerosi e autorevoli Ospiti che hanno tutti confermato la propria presenza, gli Ambasciatori di 14 Paesi: S.E. Ambasciatore Sig.ra Vesela Planicic (Bosnia), S.E. Ambasciatore Aydin Sezgin (Turchia), S.E Ambasciatore  Hasan Abouyoub  (Marocco), S.E. Ambasciatore Zaid Al Lozi, S.E Ambasciatore Ahmed Bin Mohamed Baomar (Oman), S.E Ambasciatore Saqer Alraisi  (Emirati), S.E Ambasciatore Sig.ra Meriem Aouffa (Mauritania), S.E. Ambasciatore Abdulaziz Aljehani (Qatar), S.E. Ambasciatore Georges Khoury (Libano) S.E Ambasciatore Rachid Marif (Algeria), S.E Ambasciatore Saywan Barzani (Iraq), S.E Amb. Naceur Mestiri (Tunisia), S.E  Amb. Sig.ra Amira Gornas  (Sudan) e S.E Amb. Ali Al Sabh (Kuwait).