Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Domani Renzi a Reggio e la Cisl ricorda gli impegni

La cabina di regia venga resa realmente operativa di fronte alle emergenze
726 0

L’arrivo del Presidente del Consiglio a Reggio Calabria, che fa seguito alle precedenti visite in Calabria, è importante soprattutto nell’attuale momento della vita politico-istituzionale della nostra Regione, scrivono il segretario regionale della Cisl Paolo Tramonti e il segretario generale UST CISL Reggio Calabria Domenico Serrano.

Infatti, dopo le elezioni di domenica scorsa ed il chiaro risultato che ne è conseguito, ci sono oggi tutte le condizioni per un proficuo rapporto tra Governo nazionale e Governo regionale finalizzato a riportare la Calabria al centro della vita politica istituzionale del Paese.

La CISL fin dall’inizio ha giudicato positivamente l’istituzione della “cabina di regia” da parte del Governo a condizione che la stessa venga resa realmente operativa ed in grado di incidere sia sul fronte della gestione delle tante emergenze sociali presenti che per programmare e attuare quegli interventi in grado di invertire l’attuale trend e favorire il rilancio produttivo, economico e sociale dei nostri territori.

Sul fronte delle vertenze aperte la CISL sollecita ancora una volta il trasferimento delle risorse residue 2013 per gli ammortizzatori sociali in deroga, nonché la definizione delle modalità di erogazione del 2014, di concerto con il Governo regionale.

Sul fronte dello sviluppo, nel rifiutare qualsiasi ritorno a politiche di vecchio stampo, la CISL ritiene che vadano assecondate e realizzate le opportunità che comunque ci sono, a partire da Gioia Tauro che può rappresentare un punto di forza non solo per la Calabria ma per l’intero Paese.

Così come è significativo che l’incontro di domani si svolga presso lo stabilimento Ansaldo Breda, importante realtà industriale della nostra Regione da difendere con forza considerando le rilevanti ricadute economiche e sociali per il territorio interessato e l’intera Calabria.

Sui temi del Lavoro e dello Sviluppo, dai quali passa ogni possibilità di ripresa della nostra terra, la CISL si è sempre posta con spirito costruttivo e propositivo e su queste basi è auspicabile che la visita a Reggio Calabria del Presidente del Consiglio possa segnare un concreto passo in avanti per la nostra Regione e per le nostre comunità.