Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Museo Marca collaborerà con la scuola calabrese

Firmato protocollo d'intesa tra Provincia e Ufficio Scolastico Regionale
,
379 0

Gli spazi del Museo Marca saranno a disposizione dell’Ufficio scolastico regionale per eventi promossi dal Ministero dell’Istruzione, Università e ricerca, garantendo la presenza di operatori culturali per visite e laboratori didattici, favorendo la collaborazione fra scuola e museo. E’ questo l’oggetto del protocollo d’intesa siglato questa mattina dal presidente dell’Ente intermedio, Enzo Bruno, e dal direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale Diego Bouchè, alla presenza del dirigente provinciale del settore competente, Anna Perani.
Provincia di Catanzaro e Ufficio scolastico regionale collaboreranno attivamente alla realizzazione di percorsi volti alla promozione e alla valorizzazione dell’arte in tutte le sue forme attraverso attività didattiche, visite guidate, mostre, esposizioni, convegni, conferenze, incontri culturali, performance teatrali, musicali e cinematografiche attivati dal Museo provinciale.
“L’amministrazione provinciale custodisce all’interno del Museo delle Arti di Catanzaro un patrimonio storico artistico unico nel panorama dei musei di Enti Museo MArca_ CAtanzaro Scuola Mostralocali della Calabria. Intendiamo favorire per il futuro, come abbiamo fatto fino ad oggi, lo sviluppo e la divulgazione dell’arte in tutte le sue manifestazioni coinvolgendo le scuole di ogni ordine e grado – ha affermato il presidente Bruno – non soltanto in progetti didattici elaborati sulla base dei programmi scolastici, ma in tutti gli eventi artistico-culturali che saranno presentati al Marca. Gli studenti potranno anche assumere un ruolo di coprotagonisti degli eventi da realizzare. Il ruolo del museo, insomma, deve essere non solo quello classico ma anche quello di costituire una importante opportunità per l’intera collettività. Per questo – ha detto ancora il presidente della Provincia di Catanzaro – è necessario avvicinare ed informare i giovani e le scuole: la crescita culturale in tutte le sue forme rappresenta un fattore determinante per lo sviluppo armonioso di ciascun individuo, nonché elemento fondamentale per il progresso della società civile nel suo complesso”.
Il protocollo d’intesa siglato questa mattina si compone di quattro articoli: prevede l’impegno dell’amministrazione provinciale a mettere a disposizione, compatibilmente con la programmazione artistica in atto, gli spazi del Marca per eventi promossi dal Miur o patrocinati aventi ad oggetto approfondimenti culturali di ogni genere e garantite la presenza di operatori culturali di comprovata professionalità per visite e laboratori didattici, favorendo la collaborazione fra scuola e museo. Il protocollo d’Intesa ha la durata di cinque anni dalla sottoscrizione, fatto salvo le disposizioni previste ai sensi della legge Delrio e di eventuali nuovi provvedimenti.