Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

A San Lorenzo note e poesie sotto il cielo stellato

Nel centro storico di Lamezia Terme Sambiase lettura di Costabile, Galli e Borelli
4.08K 0

“Liriche, note e… sotto le stelle di San Lorenzo”. È il titolo dell’evento in programma per le ore 21 del 10 agosto prossimo nella Piazzetta di Santa Sofia, nel cuore antico di Sambiase, a Lamezia Terme.

L’iniziativa, organizzata dal Centro Studi Anthurium di Francesco Ruberto e dall’associazione “San Nicola” di Pino Morabito, si articolerà in un reading di poesie, accompagnate dal sottofondo musicale di pianoforte e chitarra.

Franco Costabile

Franco Costabile

I lettori declameranno dei versi che portano la firma di poeti illustri come Franco Costabile, Dario Galli e Salvatore Borelli.
Cantori della nostra terra che hanno regalato ai posteri delle rime immortali; poesie che sono espressione di un tempo passato ma che, per certi versi, risulta ancora attuale con le sue contraddizioni, con i suoi chiaroscuri fatti di grande amarezza e sconforto ma anche di forte speranza, di voglia di rinascita per il futuro. Componimenti ricchi di pathos, di sentimenti forti ed autentici per una terra amata, per la quale i nostri cari poeti mostrano di avere un legame indissolubile.

“Il canto dei nuovi emigranti”, “San Lorenzo”, “Vecchio corso”, “Eranu i matinati”, “Vijilia ‘i Natali”, “Il gallo canta”, “È del padrone”. Sono solo alcune delle rime che saranno lette la sera del 10 agosto, scelte tra l’antologia di Costabile, Galli e Borelli.

Le “liriche e le note sotto le stelle di San Lorenzo” saranno animate anche dalle rime di due poeti viventi come Pina Maione Mauro e Francesco Scalise. Durante la serata Salvatore De Biase reciterà un suo componimento in vernacolo che racconta un incontro immaginario tra i due santi più amati della città: San Francesco di Paola e Sant’ Antonio a Padova. La serata più magica dell’estate all’ insegna del sogno e del ricordo velato di nostalgia, si concluderà nel vicino Parco Gancìa, sempre nel centro storico di Sambiase, dove attori e spettatori potranno insieme rimirar le stelle cadenti della notte di San Lorenzo, cullati dai versi dei poeti della nostra terra.