Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Anche il Comitato GEM lancia l’allarme sul degrado dell’ospedale lametino

726 0

l Comitato GEM di Lamezia Terme ha nella giornata di ieri preso visione dello stato in cui versa l’ospedale di Lamezia Terme soffermandosi, in maniera particolare, sul pronto soccorso.

Definire grave la situazione in cui versa il pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia Terme è un eufemismo.In questi ultimi anni le proteste per le lunghe attese è stato il motivo ricorrente,quello che si rischia ora è un vero e proprio collasso a causa sopratutto della carenza di personale medico,con conseguenze facilmente intuibili.
Ad affermarlo è lo stesso Comitato per voce del suo Presidente  Giuseppe Marinaro il quale punta il dito verso l’ex d.g. ” il Dr Mancuso,ancora lui,sempre lui,ha pensato bene di traferire 2 medici dal pronto soccorso al reparto di cui è primario, altri due medici risultano essere ammalati.Alcuni ormai sono lontani dal pronto soccorso da circa un anno,c’è chi per gravidanza da tempo è in malattia. Come se non bastasse altri tre medici hanno chiesto il trasferimento. Quello che concretamente si rischia è di avere un solo medico a turno.Si pensi un attimo cosa può accadere se capita un codice rosso ,se poi ne dovessero capitare due in contemporanea è proprio la fine”. Marinaro  denuncia “promesse, inaugurazioni, tagli di nastro ma la corsa verso lo sfaldamento  dell’ospedale  lametino sembra inarrestabile.Vale per tutti la vicenda dell’OBI che causa delle attrezzature salvavita non arrivate non ha permesso la disponibilità di atri due medici”. Per il Comitato Gem ” la città di Lamezia Terme ed il lametino nel suo complesso non meritano tutto questo.
Non meritano una classe politica spesso inetta e dei manager così incapaci. Noi vogliamo lanciare un allarme sperando che da qualcuno sia raccolto”