Sostituire la vasca con la doccia: quando serve, come fare, quanto costa

Sostituire la vasca con la doccia: quando serve, come fare, quanto costa

Se non usi più la vasca, perché è diventata scomoda nel tempo, sostituire la vasca con la doccia è la soluzione perfetta Quella sensazione di benessere e di relax che prometteva non è esattamente quella che provi quando la usi? Allora qualcosa non va.

Sei comunque scettico all’idea di cambiare e di passare alla doccia: ti preoccupano i costi e i tempi dei lavori, oppure il fatto di avere il bagno inutilizzabile per parecchio tempo. In più, magari hai bambini o animali domestici in casa e preferiresti comunque la vasca per agevolare le operazioni di pulizia prima di andare al lavoro.

Continua a leggere, perché sostituire la vasca con la doccia non è più questo problema così insormontabile!

Sostituire la vasca con la doccia, quando serve

La sostituzione può servire per tantissimi motivi. Magari il tempo passa e vuoi qualcosa di più comodo, una seduta o un appoggio. Può succedere che la vasca non ti convince più come prima. Invece, una doccia con vetro oscurato sarebbe perfetta per l’arredo bagno.

Poi, in caso di anziani o disabili è sicuramente meglio scegliere un box doccia con seduta interna. Questo vale anche se si hanno bambini o animali domestici. Infatti, la seduta ha una funzione di appoggio essenziale, pratica e utile.

Una volta completata la procedura per sostituire la vasca con la doccia, ti chiederai perché non l’hai fatto prima. Infatti, potrai contare su una struttura più facile da pulire e potrai aprirla e richiuderla quando vuoi.

In più, i tempi della doccia si dimezzano e anche il consumo di acqua. Si tratta di piccole abitudini che possono salvare la tua vita ricca di impegni… Ma anche l’ambiente! Ci avevi mai pensato?

Come sostituire la vasca con la doccia, consigli utili

Alcune persone hanno paura a sostituire la vasca con la doccia per via dei lavori in casa e per questo rischiano di rinunciare a tutta una serie di vantaggi.

Contrariamente a quanto si può pensare, infatti, oggi installare una doccia è un procedimento piuttosto semplice e veloce. Prima di tutto, le soluzioni sono prefabbricate, in diversi modelli e colori. Così si ottiene qualcosa di originale, o comunque un arredo per il bagno funzionale, in linea con le esigenze di tutta la famiglia e valido anche per impatto estetico.

Poi, non devi rifare l’impianto del bagno per inserire solo una doccia! Gli operai ci metteranno solo mezza giornata al massimo per rimuovere la vecchia vasca e inserire la nuova doccia.

Una volta completata l’installazione, la doccia sarà già pronta per poter essere utilizzata. Chi ha delle persone anziane o disabili in casa può usufruire di agevolazioni fiscali per questo cambiamento. La comodità, però, coinvolge tutta la famiglia!

Per poter ottenere dei lavori davvero all’altezza in casa, è importante far trovare il bagno pulito e staccare il collegamento alla rete idrica di casa. Così gli operai possono lavorare in sicurezza e gestire l’installazione della doccia in base alla tubazione sottostante. Questo permette di evitare i costi di rifacimento dell’impianto del bagno solo per una doccia.

Quanto costa sostituire la vasca con la doccia?

Sostituire la vasca con la doccia costa anche meno rispetto al passato. Infatti, serve meno tempo per l’installazione del box doccia. In più, ci pensa l’azienda a smaltire in sicurezza la vasca. I costi sono poi ridotti grazie a sconti, promozioni e agevolazioni fiscali in corso.

In più, non si devono sottovalutare i costi della vasca. Pensaci. Prima di tutto, si consuma di più, quindi si paga di più. Poi, se c’è una persona fragile, una vasca scomoda costringe a sforzi e sofferenze, che non hanno prezzo. A seguire, c’è il fatto che la vasca va pulita più spesso del box doccia.

Poi, c’è lo sporco che la vasca lascia. Puoi mettere tutti i tappeti per il bagno che vuoi, ma il pavimento si ridurrà comunque male. Invece, il fatto di potersi sedere e di potersi alzare nel box doccia permette di ridurre i tempi delle pulizie e non rovina il bagno. Infatti, puoi rimuovere l’acqua e asciugarti prima di uscire dalla doccia.

I prezzi medi per un ottimo lavoro vanno dai 500 euro in su. Ne vale davvero la pena, perché la sostituzione ti garantirà una migliore qualità della vita ed eliminerà tutti i costi nascosti della tua vasca. In più, questo prezzo ti garantisce qualità e materiali italiani,  sicuri anche per le normative vigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.