Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Camminare a piedi scalzi… camminare con la Terra

,
798 0

Camminare a piedi scalzi sull’erba o sulla sabbia è una delle sensazioni più belle che si possano provare. I bambini amano correre scalzi, i genitori gli corrono dietro per fargli indossare le scarpe, non sempre è una buona idea. Il bambino oltre ad acquisire un equilibrio maggiore camminando soprattutto su superfici non lineari, si connette con la terra e si ricarica di energia e scarica le tossine.

Questo è quello che è stato scoperto dall’Università della California, praticamente il corpo a contatto con la terra ricca di elettroni, aiuta a liberarsi dalla carica tossica dei radicali liberi.

Le malattie che spesso attanagliano, la stanchezza, le infiammazioni, i dolori sono solo sintomi di una disconnessione dalla terra.

La Terra è un grosso magnete, un organo vivente che trasmette energia e ci può aiutare a “ricaricare le batterie” se ci mettiamo in contato con essa. Basta una passeggiata a piedi nudi, una dormita coricati sul suolo per sentirsi subito meglio. La Terra è un campo energetico fisico alimentato continuamente dalle radiazioni solari, che alimenta la vita di ogni essere vivente sulla terra.

 

Young female legs walking towards the sunset on a dirt road

A Piedi Nudi sulla Terra: Essere Connessi o Isolati?

Prendendo l’abitudine di indossare scarpe con la suola di gomma che ci isola dal suolo, l’uomo si è praticamente disconnesso dal circuito e ha perso la possibilità di ricaricarci.

L’equilibrio che si viene a creare connettendosi alla Terra provoca diverse sensazioni benefiche: riduce le infiammazioni e i dolori cronici, favorisce il sonno, aumenta l’energia, diminuisce lo stress, normalizza i ritmi biologici e la pressione sanguigna fluidificando il sangue, allevia tensioni muscolari e mal di testa, lenisce disturbi ormonali e sindrome premestruale, protegge l’organismo dai campi elettromagnetici negativi, guarisce psoriasi e neuropatie diabetiche, cura fibromialgia, autismo, vene varicose, malattie cardiocircolatorie, mal di schiena, artrite ecc.

Questo è proprio quello che emerge da un recente studio portato avanti da scienziati statunitensi come Gaetan Chevalier, James Oschman, Stephen Sinatra e Martin Zucker, e hanno raccolto la loro ricerca in un libro: Earthing – A Piedi Nudi

 

 

 

Fonte: eticamente.net