Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Anche la Cisl contro l’aumento delle tariffe

750 0

La vicenda della gestione dei rifiuti in Calabria è ormai diventata paradossale

Sono il commento di Paolo Tramonti e Sergio Pititto alla notizia relativa all’aumento delle tariffe sulla spazzatura. Per la CISL le conseguenze di politiche inadeguate e irresponsabili non possono ricadere sui cittadini calabresi già gravati da una tassazione enorme a fronte di una qualità dei servizi estremamente scadente. “Va evidenziato come lo stato di emergenza continua è il risultato di un sistema di gestione fallimentare prodotto negli anni” affermano i due sindacalisti “che ha provocato la disastrosa situazione attuale con intere città e territori letteralmente in ginocchio”. Tramonti e Pititto non si limitano alla protesta, ma formulano anche una proposta

Quello che necessiterebbe è una non più rinviabile programmazione del settore pianificando interventi organizzativi di carattere strutturale con la realizzazione di moderni impianti e una loro omogenea distribuzione su tutto il territorio regionale, secondo logiche di efficienza economica e produttiva. L’obiettivo da perseguire è quello di ridurre i costi ambientali e sociali a salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica e per garantire qualità dei servizi e stabilità occupazionale ad una filiera che, al contrario di quanto sta avvenendo adesso, può e deve diventare una risorsa.