Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Enzo Ciconte a Lamezia Terme “spiega” la ‘ndrangheta ai seminaristi calabresi

,
658 0

Oggi e domani, a Lamezia Terme, presso il centro Bethel Tabor, su iniziativa della Conferenza Episcopale Calabra, il professore Enzo Ciconte terrà una lunga lezione sulla storia della malavita ai seminaristi dell’Istituto calabro della Pontificia facoltà teologica dell’Italia Meridionale, nell’ambito del corso: Chiesa e lotta alla ‘ndrangheta.

Enzo Ciconte ha pubblicato numerosi volumi di approfondimento sul fenomeno mafioso, tra cui Politici e malandrini, Storia illustrata di cosa nostra, ha collaborato ai tre volumi dell’Atlante delle Mafie, e ultimo in ordine di tempo, ha analizzato il linguaggio ‘ndranghetista nel suo Riti Criminali.

La storia della ‘ndrangheta, attraverso uno dei suoi massimi conoscitori, diventa dunque oggetto di studio dei seminaristi calabresi. Dopo le tante polemiche seguite alla vicenda delle processioni in Calabria la Chiesa locale si interroga dunque su come poter conoscere meglio per contrastare il fenomeno, perché come dice Papa Francesco “La ‘ndrangheta è adorazione del male e disprezzo del bene comune, è un male che va combattuto, va allontanato, anche dalla Chiesa che deve sempre di più spendersi perché il bene possa prevalere”.
Dopo la scomunica ai mafiosi arrivata da Papa Francesco nel giugno dell’anno scorso in occasione della sua visita a Sibari, la Chiesa Cattolica continua dunque la sua lotta dichiarata alla criminalità organizzata e sceglie di farlo anche attraverso la conoscenza.