Serrature CISA VS EVVA Differenze recensioni e opinioni

Serrature CISA VS EVVA Differenze recensioni e opinioni

Quando si parla di serrature, sorge spontaneo pensare a CISA (acronimo di Costruzioni Italiane Serrature e Affini), un brand leader nel settore, poiché è da sempre stato capace di fornire ai consumatori un vasto assortimento di soluzioni adatte a qualunque tipologia di porta.

Qualche soluzione di serrature CISA

Serratura da infilare doppia mappa CISA 57215 da 50 millimetri

Serratura da infilare realizzata in lega d’acciaio e con misure pari a: altezza 38 cm, larghezza 16 cm e profondità 3 cm.

Si tratta di una soluzione semplice da utilizzare, installabile in poco tempo e capace di garantire un buon livello di sicurezza.

Vantaggi: Questo modello di serratura è molto apprezzato da tutte quelle persone non particolarmente ferrate con le nuove tecnologie digitali.

Assicura inoltre una lunga durata durata nel tempo e un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Non bisogna infine dimenticare che tale soluzione è installabile sia nelle porte interne che esterne.

Serratura doppia toppa 15798648A0000C5

Serratura da applicare doppia toppa per porte blindate provvista di cinque chiavi, interasse catenacci 38, entrata 67, con mano ambidestra e predisposizione per chiusure supplementari.

Il prodotto è realizzato in lega d’acciaio zincato, mentre le dimensioni sono pari a: altezza 43.6 cm, larghezza 16.3 cm e profondità 3.5 cm.

Grazie alle sei leve antifrizione richiamate dalle molle indipendenti, la tua porta avrà un elevato livello di resistenza al picking e ai tradizionali strumenti da scasso, basti pensare all’attrezzo bulgaro, in quanto qualora dovesse verificarsi un tentativo di effrazione, il sistema i protezione brevettato New Cambio Facile blocca subito la serratura attraverso l’azione su tutti i sei nottolini.

Inoltre, in caso di smarrimento della chiave, potrai facilmente sostituirla tramite il sistema ricifrabile senza avere l’obbligo di cambiare la serratura.

Vantaggi: Si tratta di una serratura dalla spiccata versatilità, poiché, se lo desideri, hai la possibilità di richiedere l’installazione del cilindro a profilo europeo più altre chiusure supplementari, così da avere una serratura totalmente personalizzata.

Inoltre, che tu sia mancino oppure destrorso, non devi preoccuparti, in quanto la mano è ambidestra e dunque adattabile a qualsiasi utilizzatore.

Fonte: https://www.cisa.com/

Qualche prodotto EVVA e recensioni

EVVA è un’impresa austriaca a conduzione familiare specializzata nella produzione di sistemi d’accesso elettronici e meccanici in grado di prevenire ingressi non autorizzati.

Sistema di chiusura elettronico AirKey

Il sistema AirKey faciliterà la tua vita, in quanto ti consentirà di essere più indipendente.
Grazie ad AirKey aprirai le porte tramite smartphone, potrai concedere accessi via messaggio di testo e organizzare l’intero sistema di chiusura semplicemente online.

Questo sistema è compatibile con i seguenti due cilindri per porta blindata:

  1. cilindro AirKey: perfetto sia per l’interno che per l’esterno, il cilindro AirKey è dotato di protezione antiestrazione e antiperforazione, blocco di rotazione più un elemento sicuro integrato volto a salvare in modo sicuro tutti i dati. La sua struttura modulare permette inoltre un agevole montaggio e la lunghezza è facilmente regolabile;
  2. cilindro Hybrid: come fa intendere lo stesso nome, il cilindro Hybrid coniuga elettronica e meccanica. Questo dispositivo è combinabile con qualunque sistema meccanico modulare attualmente esistente, si monta in maniera veloce e semplice e, con l’ausilio della chiave combinata, consente di ottenere un profilo personalizzato elettronico;

Vantaggi: AirKey è un sistema decisamente all’avanguardia, perché, oltre a essere adatto a ogni tipologia di chiusura, garantisce la gratuità del sistema di gestione e dell’app.

La chiave viene inoltre fornita tramite internet allo smartphone e non occorre dunque preoccuparsi di eventuali furti oppure smarrimenti.

Se desideri aggiungere un elemento extra di accesso, puoi contare su braccialetti, card, chiavi metalliche oppure card.

Sistema di chiusura elettronico Xesar

In base alle tue esigenze, il sistema di chiusura elettronico Xesar è facilmente attivabile mediante cloud oppure una rete locale.

Le sue principali funzionalità sono l’espansione flessibile del sistema, la selezione diversificata dei dispositivi, come anche i ruoli dei vari utenti diversificati.

Per esempio, se decidi di installare Xesar anche nelle porte interne, puoi autorizzare e negare l’accesso a determinate camere.

Parlando invece della lunghezza del cilindro con il quale è compatibile, è modulare è può dunque essere regolata in modo facile direttamente in loco.

Vantaggi: Xesar è capace di prevenire la maggior parte delle manomissioni e le modalità di accesso possono avvenire mediante numerosi modi: smartphone, card, chiave combi e mini tag in colori diversi.

Sistema di chiusura Akura 44

Se sei affezionato ai sistemi di chiusura meccanici, Akura 44 si rivelerà la soluzione perfetta, poiché appositamente messo a punto per le abitazioni residenziali.

Non si tratta infatti di una semplice chiave, bensì di un dispositivo dotato di livello di sicurezza variabile dall’interno mediante un’apposita protezione in grado di prevenire tutte le copie non autorizzate.

Se abbinata all’omonimo modello di cilindro corto, potrai tagliare i costi e non avrai bisogno di utilizzare placche dallo spesso elevato.

Inoltre il cilindro, possedendo all’interno del proprio rotore sei perni (elementi di lettura attivi) più dieci elementi passivi, potrai estendere le capacità di elaborazione.

Vantaggi: Oltre a poter essere personalizzato, il sistema Akura propone un vasto assortimento di colori delle chiavi, così da semplificare la relativa assegnazione e differenziazione.

Fonte: https://www.evva.com/it-it/

Conclusioni

Queste informazioni sono state fornite da un tecnico di Fabbro Roma di fabbroroma.com, un’azienda romana specializzata nell’installazione serrature.

Come vedi le nozioni sono tante quindi il consiglio fondamentale è quello di non improvvisarsi tuttofare se non si ha la giusta manualità ma soprattutto le competenze per poter svolgere un lavoro che comunque risulta essere laborioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.